FSE IL NUOVO APPROCCIO INGEGNERISTICO PRESTAZIONALE ALLA PREVENZIONE INCENDI: APPLICAZIONI PRATICHE

07/07/2008

5.394 volte
Si terrà a Mestre il prossimo 16 luglio il corso di formazione organizzato dall'associazione FirePro con il patrocinio dell'UNI, del Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Venezia, del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, del Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della provincia di Venezia, di Treviso, di Rovigo e Vicenza, dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Venezia, dell'Ordine degli Architetti, P.P.C. della provincia di Venezia, dal titolo FSE Il nuovo approccio ingegneristico prestazionale alla prevenzione incendi: applicazioni pratiche.

Presentazione seminario
Con il D.M. del 9 Maggio 2007, "Direttive per l'attuazione dell'approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio", la Fire Safety Engineering (FSE) diventa una realtà anche in Italia.

Utilizzando l'approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio, lo studio delle misure di prevenzione e protezione ritenute più idonee potrà essere effettuato mediante calcolazione analitica, con l'ausilio delle nuove tecnologie informatiche.

Ciò consente di attivare nuove metodologie di progetto relativamente alle opere di ingegneria, alla distribuzione architettonica, alla realizzazione degli impianti e nel settore dell'edilizia in generale.

Un grande campo di applicazione delle nuove metodologie è da ricercare nel restauro dei beni culturali e della pianificazione territoriale, con riferimento, in particolare, alle aree industriali a rischio di incidente rilevante, all'ottenimento delle deroghe di prevenzione incendi, alla progettazione delle attività prive di norme tecniche specifiche.

Tali settori necessitano di professionisti che siano in grado di affrontare e risolvere le numerose problematiche legate alla sicurezza, integrando l'applicazione delle norme tecniche prescrittive con soluzioni di carattere prestazionale.

I nuovi software di calcolo e simulazione consentono l'elaborazione di rivoluzionari metodi di analisi per lo studio del "fenomeno incendio", prevedendone lo sviluppo, la propagazione e gli effetti su persone, strutture e beni.

Il convegno si prefigge lo scopo di indirizzare i professionisti a queste tecniche mediante l'illustrazione delle norme nazionali e internazionali la determinazione degli "scenari" la proposizione di alcuni esempi e l'applicazione pratica delle tecniche della FSE nel campo della determinazione analitica della resistenza al fuoco delle strutture.

La partecipazione al convegno è gratuita, previa registrazione.

Per maggiori informazioni
Associazione FirePro
Tel. 02 40011887 - Fax 02 93559353
E-mail: segreteria@associazionefirepro.it
www.associazionefirepro.it © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa