ABITARE IL MEDITERRANEO - PREMIO INTERNAZIONALE DI REALIZZAZIONI ARCHITETTONICHE

07/07/2008

3.399 volte
Il Premio Internazionale di realizzazioni architettoniche intitolato “Abitare il Mediterraneo”, è dedicato ai professionisti che, attraverso il loro lavoro, idee e passioni incidono sulle trasformazioni della società nel Mediterraneo, promuovendo il dialogo interculturale e interetnico.
L’importante iniziativa è patrocinata dalla Consulta Regionale degli Architetti della Sicilia in collaborazione con l’Unione Mediterranea degli Architetti ed ha come obiettivo quello della circolazione di idee, conoscenze, approcci, che stanno alla base del progetto.

In tal senso la scelta di un tema comune, affrontato in realtà talvolta profondamente diverse, induce al confronto non solo di risultati, ma anche di ragionamenti, logiche, istanze, che sottendono i risultati stessi.

L’iniziativa intende inoltre evidenziare il profondo intreccio fra architettura e società e la capacità di tanti architetti di evolversi e interpretare i bisogni di cambiamento e trasformazione del territorio in cui operano.
La Seconda Edizione del Premio ha come tema quello della “PIAZZA”, intesa come topos fondamentale dell’abitare: luogo di aggregazione sociale e scambio culturale in tutte le società del Mediterraneo.

I progetti inviati potranno riferirsi sia ad interventi di nuova realizzazione, sia a ristrutturazioni su piazze di impianto storico. Dovranno essere evidenziate la capacità di inserimento nel contesto urbano, la coerenza con il tessuto preesistente, il dialogo serrato fra il linguaggio storico del luogo e quello contemporaneo, la capacità di ri-attivazione dei processi sociali e culturali alla base del sistema-piazza.

La data di scadenza per la consegna degli elaborati è fissata per il 20/11/2008.

Premi
Sarà inoltre assegnato un premio speciale nell’ambito della sezione specifica di realizzazioni in Sicilia:
  • Premio per una piazza di nuovo impianto
    Premio: 1000 euro ed il rimborso spese per viaggio, vitto e alloggio durante i giorni della celebrazione dell’assemblea di Pescara
  • Premio per un intervento su una piazza di impianto storico
    Premio: 1000 euro ed il rimborso spese per viaggio, vitto e alloggio durante i giorni della celebrazione dell’assemblea di Pescara
  • Premio speciale per un intervento su una piazza realizzato da un architetto siciliano
    Premio: 500 euro ed il rimborso spese per viaggio, vitto e alloggio durante i giorni della celebrazione dell’assemblea di Pescara
Nessun altro onere sarà a carico del Soggetto banditore per l’utilizzo del materiale ai fini della pubblicazione nell’ambito della mostra, del sito internet della Consulta, dell’UMAR e del CNAPP, di eventuale catalogo e pubblicazioni inerenti il premio. Ente banditore
Consulta Regionale degli Ordini degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Sicilia e l’Unione Mediterranea degli Architetti (UMAR), con il patrocinio del CNAPPC (Consiglio Nazionale Architetti Pianificatori Paesaggisti Conservatori).

Segreteria del premio
Giusi Pagliarello
Coordinatrice del Premio, architetto;

Agata Iacono
Segreteria dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Ragusa
E-mail: ordinearchitetti.ragusa@tin.it
Sito: http://www.architettirg.it
Via A.Maiorana n.48 – 97100 RAGUSA
Tel.0932 624961 fax 0932 653545

Francesco Giuliana,
Gestione telematica del Premio - Gruppo Parentesi, Ragusa
E-mail: info@gruppoparentesi.it
Sito: http://www.abitareilmediterraneo.org

Responsabile del premio
Pietro Paolo Mincio
Responsabile del Premio, Vicepresidente della Consulta Regionale della Sicilia e delegato UMAR presso il CNAPP

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa