APPROVATA LA COSTITUZIONE DI UNA SOCIETÀ DI GESTIONE DEL RISPARMIO PER PRENDERE PARTE AL PIANO CASA

25/09/2008

3.092 volte
Lo scorso 24 settembre il consiglio di amministrazione della Cassa Depositi e Prestiti ha approvato la costituzione di una società di gestione del risparmio di fondi comuni di investimento immobiliari, attraverso la quale sarà possibile prendere parte ad iniziative nel settore dell'edilizia residenziale e nella valorizzazione del patrimonio degli Enti pubblici territoriali, come quelle previste Piano casa e Ricognizione e valorizzazione del patrimonio immobiliare di regioni, comuni e altri enti locali, nonché avviare ulteriori progetti nel social housing. Con questo avviso la Cassa Depositi e Prestiti ha comunicato l'intenzione a prendere parte attiva nel Piano casa previsto dall'articolo 11 del decreto-legge n. 112/2008 convertito in legge 6 agosto 2008, n. 133. Come indicato nel comunicato, la Cassa Depositi e Prestiti ha fatto presente la già consolidata esperienza nel settore dei fondi comuni di investimento immobiliare grazie alla partecipazione ad iniziative quali:
  • il fondo etico Abitare Sociale 1 (AS1), che svolge interventi di social housing in Lombardia, con l'obiettivo di fornire nuove risposte all'emergente bisogno abitativo. Il Fondo è attualmente focalizzato sullo studio e sullo sviluppo delle prime iniziative immobiliari sociali in partenariato con il Comune di Crema (90 alloggi) e con il Comune di Milano (750 alloggi). CDP è il principale investitore di AS1 (20 milioni di euro) e svolge un ruolo attivo nella governance del fondo;
  • il Fondo Milano I, un fondo comune di investimento immobiliare di tipo chiuso riservato ad investitori qualificati, che ha come obiettivo la valorizzazione del patrimonio immobiliare del Comune di Milano. CDP ha svolto il ruolo di assistenza del Comune nella fase preliminare in relazione alla fattibilità del progetto e poi ha assistito il Comune nell'attività di strutturazione ed attuazione dell'operazione.

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa