IL REGISTRO DI CANTIERE E GLI ATTI DEL COORDINATORE

03/09/2008

10.454 volte
Il volume e l'allegato CD-ROM contengono i modelli degli atti per il coordinamento della sicurezza in cantiere, tutti aggiornati ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008.
I modelli sono, inoltre, conformi alle altre norme vigenti, tra cui il nuovo "Codice degli appalti" (D.Lgs. n. 163/2006) e sono perciò indicati anche per il settore dei lavori pubblici.
Il CD-ROM contiene l'apposito software per l'installazione e gestione dei files in formato Microsoft Word®.

REGISTRO DI CANTIERE

Nel periodo di attività del cantiere i sopralluoghi del coordinatore si svolgeranno regolarmente e ripetutamente, e dovranno essere documentati con rapporti o verbali, redatti utilizzando i modelli proposti. Per registro di cantiere si intende la raccolta dei verbali e dei rapporti che documentano l'attività del coordinatore in fase di esecuzione; i modelli riguardano principalmente questi aspetti:
  • Riunione preliminare di coordinamento;
  • Sopralluoghi in cantiere;
  • Riunioni di coordinamento;
  • Adeguamento del PSC;
  • Check list adempimenti.
GLI ATTI DEL COORDINATORE

I documenti necessari per la corretta gestione della sicurezza sono normalmente predisposti dal coordinatore; per questo motivo non è sbagliato parlare di "atti del coordinatore".
Le procedure interessano tanto la fase di progettazione che quelle di esecuzione e collaudo; i modelli riguardano principalmente gli aspetti elencati di seguito:
  • Incarico al responsabile dei lavori;
  • Requisiti del coordinatore e affidamento dell'incarico professionale;
  • Validazione del PSC;
  • Notifica preliminare, DURC e regolarità contributiva;
  • Richiesta del POS, controllo e accettazione;
  • Consegna dei lavori;
  • Obblighi di trasmissione e accettazione del PSC;
  • Pagamento degli oneri per la sicurezza;
  • Inosservanze al piano di sicurezza;
  • Ordine di servizio, proposta di sospensione, verbale di sospensione;
  • Sospensione per pericolo grave ed imminente;
  • Ultimazione dei lavori e relazione sullo stato finale.
Il CD e il volume contengono inoltre una raccolta di files di utilità in formato Excel®, per la redazione di tabelle e il calcolo di costi della sicurezza, analisi prezzi, onorari professionali.
Il contenuti del CD-ROM sono utilizzabili in ambiente Windows e Macintosh e per l'utilizzo completo è richiesta l'installazione, a cura dell'utente, di Microsoft Office®.

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa