OLTRE 1 MILIONE DI EURO PER IL RECUPERO DI EDIFICI PARROCCHIALI

27/10/2008

2.156 volte
La giunta regionale, su proposta dell'assessore ai Lavori pubblici Bruno Astorre, ha stanziato poco più di un milione di euro per il recupero di tre edifici parrocchiali a Rocca di Cave, Arcinazzo Romano e Bracciano.
"La Regione concorre alla realizzazione di interventi di restauro, ristrutturazione e manutenzione straordinaria – spiega Astorre - e dotazione di impianti di chiese ed edifici pertinenti aventi valore artistico, storico ed archeologico, di proprietà anche di enti ecclesiastici partecipando alla spesa fino al massimo del 70% dell'intero costo dell'opera. Il concorso dell'amministrazione, inoltre, si esplicita con il pagamento di rate di mutuo ventennale che gli enti ecclesiastici accendono presso un istituto bancario".

In particolare la Parrocchia San Nicola Vescovo di Rocca di Cave ha chiesto la concessione di un contributo di 800mila euro, la Parrocchia Santa Maria Assunta di Arcinazzo Romano ha invece chiesto la concessione di un contributo di 182mila euro e la Parrocchia Santo Stefano Protomartire di Bracciano usufruirà di un contributo di 185.483 euro.

a cura di www.regione.lazio.it
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa