PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE FIERISTICO DELL’AZIENDA SPECIALE FIERA INTERNAZIONALE DELLA SARDEGNA

07/10/2008

2.943 volte
L’Azienda Speciale Fiera Internazionale della Sardegna indice un concorso di idee per un progetto di “RIQUALIFICAZIONE DEL QUARTIERE FIERISTICO DELL’AZIENDA SPECIALE FIERA INTERNAZIONALE DELLA SARDEGNA”.
Obiettivo del concorso è quello di ricevere idee e ipotesi progettuali volte a valorizzare il quartiere fieristico con una razionale distribuzione degli spazi e dei volumi che consentano l’utilizzo fondamentalmente per tre scopi:
  • attività fieristica;
  • attività congressuale;
  • supporto alla Città/Regione per le grandi manifestazioni di carattere artistico e sportivo.
Nella progettazione si dovrà tenere conto dei vincoli:
  • generali in relazione all’area di ubicazione;
  • specifici per quanto attiene alle particolarità architettoniche presenti (soprattutto Padiglione P e Padiglione F).
La qualificazione progettuale dovrà essere proposta fornendo idee e ipotesi su:
  • 1 - valorizzazione e promozione dei fabbricati che rivestono particolare importanza dal punto di vista architettonico: padiglione P (sala Figari o padiglione Libera), padiglione F; padiglione E, Palazzo dei Congressi;
  • 2 - realizzazione di fabbricati (padiglioni) appositamente concepiti per ospitare le manifestazioni organizzate dall’Azienda;
  • 3 - attrezzature e spazi per il tempo libero, concerti, manifestazioni sportive, atti ad essere utilizzati anche come punti di aggregazione sociale, con l’eventuale inserimento di spazi verdi e vegetazione ed elementi di arredo di tipo decorativo o artistico;
  • 4 - accessi pedonali e carrabili, predisposizione di un adeguato numero di parcheggi, incrementando l’attuale dotazione di parcheggi a disposizione;
  • 5 - nuovo sistema di illuminazione che valorizzi la soluzione proposta nel contesto urbano circostante; l’impianto dovrà garantire un livello di illuminazione notturna soddisfacente per gli usi previsti, senza produrre fenomeni di dispersione luminosa.
  • 6 - zone verdi, con eventuali attrezzature sportive;
  • 7 - area da destinare all’insediamento temporaneo, in occasione di importanti manifestazioni, di parco giochi;
  • 8 - previsione della possibilità di collegamento del quartiere fieristico con le aree antistanti del “Waterfront”, tenendo conto della pianificazione del Comune di Cagliari e della Autorità Portuale di Cagliari.
Le proposte progettuali dovranno pervenire, a pena di esclusione, entro e non oltre le ore 14,00 del 29.01.2009.

Elaborati di progetto
Le idee dovranno essere rappresentate mediante i seguenti elaborati sui quali non dovrà essere riportata, a pena di esclusione, alcuna scritta o rappresentazione grafica, estranea al progetto che possa consentire la identificazione del/dei partecipante/i.

1 - massimo n. 8 tavole formato UNI A1/A0 di cui almeno due planimetrie (una di inquadramento e una dettagliata in scala almeno 1:500), oltre a (a titolo esemplificativo): piante/sezioni/prospetti, particolari significativi, assonometrie/rendering, fotomontaggi.
2 - relazione illustrativa delle scelte progettuali, composta da max. 10 cartelle dattiloscritte formato UNI A4, contenente le eventuali ipotesi di autofinanziamento delle proposte progettuali.
3 - Valutazione economica di massima dell’intervento proposto.
R Le tavole dovranno essere piegate in formato UNI A4. Non sono ammessi elaborati ulteriori o diversi. Premi
Il concorso si concluderà con una graduatoria di merito e con l’attribuzione di n. 3 premi come di seguito specificati :
  • 1) all’idea classificata al 1° posto sarà attribuito un premio di Euro 40.000
  • 2) all’idea classificata al 2° posto sarà attribuito un premio di Euro 20.000
  • 3) all’idea classificata al 3° posto sarà attribuito un premio di Euro 10.000
Ente Banditore
Azienda Speciale Fiera Internazionale della Sardegna

Tel. : 070 34961 – 070 3496303
Telefax: 070/3496310
E Mail: info@fieradellasardegna.it - ufficio.tecnico@fieradellasardegna.it
http://www.fieradellasardegna.it

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa