MAPEI E POLYGLASS, MATRIMONIO A PROVA D'URAGANO

03/11/2008

2.866 volte
Il Gruppo Mapei, multinazionale italiana leader mondiale negli adesivi e prodotti chimici per le costruzioni, ha acquisito il Gruppo veneto Polyglass, realtà ai vertici mondiali nella produzione di membrane impermeabilizzanti e sistemi isolanti per edilizia. "Con questa operazione completiamo in modo significativo la gamma delle nostre proposte al cliente nel settore delle impermeabilizzazioni in edilizia" spiega Giorgio Squinzi, Amministratore Unico del Gruppo Mapei. "Un matrimonio tra due imprese che condividono molti valori - aggiunge l'ad Polyglass Pierluigi Ciferni - e che rende possibile la creazione di un polo di ricerca tecnologica d'eccellenza tutto italiano nel campo delle impermeabilizzazioni, facendo del nostro Paese il protagonista assoluto del settore. Questa unione consentirà straordinarie sinergie che porteranno a performance su mercati mondiali altrimenti difficili da raggiungere".

Il Gruppo Mapei, dotato di 53 laboratori di controllo qualità e di 8 laboratori centrali, ha nell'innovazione una delle sue carte vincenti, e dirotta ogni anno ingenti risorse in Ricerca e Sviluppo. Oltre agli adesivi e ai prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni tipo, produce impermeabilizzanti, malte e leganti speciali, additivi per malte e calcestruzzi, da impiegare sia nelle costruzioni nuove che nel recupero degli edifici storici in calcestruzzo e muratura, anche di pregio. Polyglass, caratterizzata da forte leadership tecnologica nel settore e da una rilevante capacità produttiva grazie ai suoi stabilimenti dislocati in Italia e USA, vanta tra le sue scoperte una speciale membrana autoadesiva, coperta da numerosi brevetti e certificata "a prova di uragano" secondo il Building Code dello Stato della Florida: un attestato di grande valore in un Paese spesso alla ribalta della cronaca per il rischio-tornado. © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa