ANGHIARI (AR): RIQUALIFICAZIONE DEL COMPLESSO DI VILLA GENNAIOLI

20/11/2008

5.027 volte
Si chiama BancAperta ed è il concorso di idee, organizzato dalla Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo, per la riqualificazione del complesso di Villa Gennaioli ad Anghiari. L’antica struttura, risalente alla seconda metà dell’Ottocento e che si trova lungo la strada provinciale della Libbia (meglio conosciuta come via Nova), è venuta in possesso dell’istituto anghiarese, per il tramite della Fondazione “Marco Gennaioli Onlus”. Villa Gennaioli è un complesso immobiliare costituito dalla villa, dagli annessi granaio e casa del custode e da un ampio resede in gran parte sistemato a giardino. L’intento della Banca è quello di riqualificare l’ampia struttura per farne la propria sede principale, ma soprattutto un centro di attività culturale, un luogo aperto al paese – da qui il nome del concorso BancAperta – e che con esso possa liberamente interagire. Il concorso si propone di ottenere stimoli e proposte non solo per una valorizzazione architettonica del complesso di Villa Gennaioli, ma soprattutto per le funzioni che esso dovrà svolgere in relazione al contesto urbano e alle esigenze primarie della vita cittadina.
Il concorso è aperto ad architetti ed ingegneri della Toscana e dell’Umbria. Sia singoli partecipanti che gruppi. Un’apposita giuria composta da otto membri e nominata dal Cda della Banca, valuterà gli elaborati. La giuria terrà conto: della coerenza del progetto con gli obiettivi del concorso, del carattere innovativo delle soluzioni funzionali proposte, della definizione generale degli accessi, dei parcheggi e della viabilità, della qualità delle principali opere architettoniche e di arredo urbano e scelta dei materiali e infine della compatibilità delle risorse impiegate con i risultati da raggiungere. Le iscrizioni a BancAperta (responsabile organizzativo è l’architetto Paolo Pinarelli) devono pervenire entro il 15 dicembre. Il vincitore sarà designato entro il 30 aprile 2009. Ai primi tre classificati sarà corrisposto un premio in denaro. Ulteriori informazioni: www.bancadianghiariestia.it

Comunicato stampa
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa