LA VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA PER I PIANI DI GOVERNO DEL TERRITORIO: INDICAZIONI METODOLOGICHE PER I PICCOLI COMUNI

12/12/2008

2.109 volte
Si terrà a Milano il prossimo 11 febbraio 2009 presso il Palazzo delle Stelline di Corso Magenta 61 il seminario dal titolo: La valutazione ambientale strategica per i piani di governi del territorio - indicazioni metologiche per i piccoli comuni (step, criticità, problematiche operative) organizzato dalla Fondazione Giovanni Astengo con sede a Roma.

Il seminario consente ai partecipanti di analizzare – da un punto di vista strettamente amministrativo/operativo – i passi salienti e i nodi problematici della VAS applicata ai PGT nella realtà metropolitana e nei piccoli comuni.

I temi specificatamente trattati sono:
  1. applicazione della VAS alle diverse scale territoriali
  2. la VAS e le tematiche energetiche
  3. la verifica del Documento di Piano e la selezione degli indicatori
  4. criteri e strumenti di valutazione
  5. gli interventi di miglioramento ambientale operabili dal PGT
  6. la certificazione ambientale e i suoi strumenti operativi
Profilo dei docenti
Giacomo Graziani urbanista con esperienze tecnico amministrative in Comuni lombardi
Sergio Malcevschi docente di valutazione ambientale integrata - Università di Pavia
Fortunato Pagano avvocato, Presidente INU Lombardia
Stefano Pareglio docente di economia ambientale e valutazione di impatto ambientale - Università di Brescia
Alessandro Segale esperto di certificazione e di piani di sviluppo territoriale - Università di Milano
Riccardo Vezzani esperto in temi di valutazione ambientale

Condizioni economiche
Il prezzo per l’iscrizione al presente seminario è di € 400,00.
Il prezzo è da intendersi IVA esclusa, ove applicabile.
L’importo in acconto comunque dovuto in sede di prenotazione è di € 200,00. Il saldo dell’importo avverrà in occasione della partecipazione. Gli Enti pubblici hanno la possibilità, qualora vi siano delle difficoltà organizzative interne, di iscriversi senza versamento dell’acconto, purché alleghino al fax di iscrizione la determina dirigenziale che fissa l’impegno di spesa a favore della Fondazione.

Agevolazioni
Per i soci Inu: sconto del 20%
Per laureandi, dottorandi e specializzandi: sconto del 20% su una iniziativa all’anno, dietro presentazione scritta del relatore o del Direttore del Corso
Per tutti: in caso di iscrizione da parte di Enti e Società di più partecipanti al medesimo seminario, ogni due paganti si avrà diritto ad una gratuità. Enti e Società possono modificare i nominativi dei loro iscritti anche lo stesso giorno di svolgimento dell’iniziativa.

Ulteriori informazioni e delucidazioni per iscrizioni cumulative possono essere richieste direttamente alla segreteria della Fondazione:
Piazza Farnese 44
00186 Roma
tel 06.68134453
fax 06.68600070 © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa