RIQUALIFICAZIONE E IL RIUSO FUNZIONALE DELLA VECCHIA SCUOLA ELEMENTARE DI TIMAU COME CENTRO ETNOGRAFICO

27/01/2009

2.284 volte
Il Comune di Paluzza (UD), bandisce un concorso di idee per la “Riqualificazione e il riuso funzionale della vecchia scuola elementare di Timau come centro etnografico”, finalizzato all'acquisizione della documentazione tecnica per la realizzazione dell'intervento oggetto di concorso.
Gli elaborati dovranno pervenire, in forma anonima, senza firma, timbri o altro segno identificativo ed in plico sigillato, al protocollo comunale entro le ore 12,00 del giorno 30/03/2009.

Elaborati di progetto
1) Relazione illustrativa , in formato A3 orizzontale di 20 facciate al massimo, contenente:
  • a) illustrazione del progetto ed enunciazione dei criteri progettuali con verifica del rispetto dei vincoli e delle indicazioni del D.P.P.;
  • b) verifica del rapporto con le previsioni dello strumento urbanistico di riferimento;
  • c) descrizione delle scelte tecnologico-impiantistiche e schemi distributivi;
  • d) calcolo sommario dei costi previsti per la realizzazione dell’opera, che dovranno essere riferiti ad un quadro economico di massima;
  • f) riduzione in formato A3 delle 4 tavole in formato A1 (richieste tra gli Elaborati grafici, di cui al succesivo punto 2)
2) Elaborati grafici, 4 tavole in formato A1 orizzontale, contenenti:
  • una planimetria generale del progetto inserita nel contesto urbano, con la rappresentazione d
  • la planimetria generale di intervento quotata con il progetto di sistemazione del suolo;
  • lo schema dei percorsi interni al progetto e del loro collegamento alla viabilità esterna;<7lI>
  • le piante dei diversi livelli, le sezioni, i prospetti, eventuali dettagli che facciano comprendere la coerenza dell’idea progettuale in relazione ai materiali e le tecniche costruttive proposte.
Premi
Il concorso si concluderà con l'assegnazione di un primo premio. Non sono previsti ex equo, né ulteriori premi o menzioni. La proclamazione della proposta progettuale vincitrice avverrà con provvedimento dell’Ente banditore entro 30 giorni dal termine dei lavori della Giuria. Il vincitore del concorso riceverà a titolo di premio la somma onnicomprensiva di euro 4.000,00- (euro quattromila), oltre Inarcassa ed IVA.

Ente Banditore
Comune di Paluzza
Piazza XXI e XXII Luglio, 7
33026 aluzza
Tel. +39 0433 775143,
Fax +39 0433 771763

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa