PALAZZOLO ACREIDE (SR): RIQUALIFICAZIONE URBANA DEL QUARTIERE LENZA - OROLOGIO FINALIZZATO AL PROGRAMMA PER ALLOGGI A CANONE SOSTENIBILE

24/02/2009

4.220 volte
Il Comune di Palazzolo Acreide bandisce un Concorso di progettazione per la riqualificazione urbana del quartiere lenza - orologio finalizzato al programma per alloggi a canone sostenibile. Il presente concorso è aperto alla partecipazione di tutti i soggetti, nell’ambito della Comunità Europea, in possesso dei requisiti di cui all’ art. 7 del bando allegato
Il costo delle opere per le quali è richiesta la progettazione è di € 1.500.000,00, al netto dell’IVA, degli oneri fiscali e delle altre somme a disposizione in genere.

Il tema della riqualificazione urbana per alloggi a canone sostenibile come strumento operativo per ricostruire e completare una delle aree fondamentali dei processi strategici in atto, che inciderà sulle modalità di fruizione del patrimonio culturale e del paesaggio, offre l’opportunità per il completamento dell’assetto urbano della città. Il concorso di progettazione avrà lo scopo quindi di dotare la città di un progetto di particolare qualità architettonica per la realizzazione di un intervento di rilevante interesse urbano che dovrà interagire, integrandosi, con il contesto storico-artistico e paesaggistico-ambientale di riferimento in coerenza al D.I.P. “Documento di indirizzo progettuale” allegato al presente bando.

Gli elaborati di progetto dovranno pervenire tassativamente entro le ore 13,00 del giorno 04 Aprile 2009 presso la Segreteria del concorso.

Elaborati di progetto
  • a) n. 3 tavole A1 montate su supporto rigido contenenti i seguenti elaborati:
    • planimetria generale dell’area e profili con inserimento del progetto planivolumetrico in scala non inferiore a 1:500, eventuali altre planimetrie, profili, prospetti, sezioni e schemi grafici in scala opportuna che si ritenessero necessari alla completa rappresentazione dell’intervento di riqualificazione urbana dal punto di vista dell’inserimento nel contesto, della concezione architettonico-funzionale dell’opera, del sistema delle fruizioni e della viabilità interna;
    • piante dei livelli principali con indicazione delle funzioni delle superfici e di tutte le informazioni necessarie ad una descrizione accurata del progetto in scala 1:200;
    • prospetti, sezioni e tutti gli schemi, necessari ad una descrizione accurata del progetto in scala 1:200;
    • simulazioni e rappresentazioni (in scala opportuna) che si ritenessero necessari alla comprensione delle caratteristiche peculiari della proposta progettuale, nonché delle soluzioni architettoniche, tecniche e impiantistiche proposte ;
    • schemi di organizzazione degli spazi e dei percorsi e disegni dei dettagli costruttivi utili alla comprensione degli elementi architettonici, dei materiali utilizzati, delle tecnologie costruttive e impiantistiche adottate, in scala e tecnica libera.
  • b) n. 1 relazione (in duplice copia) composta da un massimo di 20 facciate in formato A4 contenente:
    • descrizione illustrata dei criteri di progetto con verifica del rispetto delle indicazioni del Documento di indirizzo progettuale (DIP);
    • stima sintetica dei costi di massima di realizzazione dell'intervento eseguita per categorie di lavorazioni e indicazione delle fasi di realizzazione;
    • riproduzione delle 3 tavole in formato A3.
Ente Appaltante
Comune di Palazzolo Acreide
Piazza del Popolo n. 1
96010 Palazzolo Acreide (SR)
Tel 0931.871111
www.comune.palazzoloacreide.sr.it
e-mail: sindaco@comunedipalazzolo.net

Responsabile del procedimento
dott. Santo Monaco - Dirigente del V Settore Urbanistica ed espropriazioni del Comune di Palazzolo Acreide, Indirizzo: Piazza del Popolo n. 1 – cap 96010 - Telefono 0931.871298

Segreteria del concorso
Ufficio Tecnico Comune di Palazzolo Acreide
Piazza del Popolo n. 1
96010 Palazzolo Acreide (SR)
Telefono: 0931.871298
Fax: 0931.871299
e-mail: urbanistica@comunedipalazzolo.net

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa