RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI: VALUTAZIONE ENERGETICA, PRESCRIZIONI, SOLUZIONI TECNOLOGICHE

02/03/2009

2.404 volte
Si terrà a Firenze il prossimo 26 marzo il seminario di studio dal titolo Riqualificazione energetica degli edifici: valutazione energetica, prescrizioni, soluzioni tecnologiche organizzato dalla EdicomEdizioni con il patrocinio dell’Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Firenze.

Presentazione
Nel panorama attuale, caratterizzato per i due terzi da un patrimonio edilizio che è antecedente alla Legge 373/1976 e che non subisce manutenzione straordinaria in media da almeno vent’anni, la riqualificazione energetica degli edifici esistenti è un impegno necessario ed indispensabile per ridurre i costi di gestione e gli sprechi energetici e monetari.

Gli edifici esistenti hanno infatti consumi energetici di molto superiori ai 100 kWh/mq anno e, pertanto, non rispettano i requisiti energetici prestazionali obbligatori minimi previsti dal D.Lgs. 192/2005 (e successive modifiche ed integrazioni) e dalle prescrizioni emanate da numerosi enti locali (Regioni, Province e Comuni).

Le scelte progettuali ed energetiche che permettano la riduzione della trasmittanza termica dell’involucro di un edificio esistente devono comunque essere necessariamente considerate alla luce della sostenibilità ambientale, delle migliori tecniche costruttive, dei materiali più innovativi e delle tecnologie impiantistiche più evolute.

Altrettanto importante in un progetto di riqualificazione è il DPCM 5/12/97 (requisiti acustici passivi degli edifici) e i nuovi decreti antincendio che impongono al professionista pesanti responsabilità.

In questa prospettiva diventa indispensabile una progettazione integrata del sistema edificioimpianto che consideri unitariamente gli elementi architettonici, strutturali, impiantistici al fine di garantire migliori prestazioni energetiche e che non prescinda dal fatto che l’efficienza energetica diventa un requisito necessario per valutare la qualità di un immobile.

La partecipazione all’incontro è GRATUITA ed è riservata a coloro che si iscriveranno entro venerdì 20 marzo (salvo esaurimento dei posti disponibili).

Segreteria organizzativa
tel 0481.722166
fax 0481.485721
eventi@edicomedizioni.com © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa