VENEZIA: INTERVENTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE NON CONVENZIONALE

23/03/2009

2.235 volte
Il Consiglio di Amministrazione di La Immobiliare Veneziana srl (IVE), ha deciso di promuovere, in attuazione delle proprie linee programmatiche ed operative in tema di social housing, un concorso di idee per la progettazione di interventi di edilizia residenziale non convenzionale, sulle due aree di Mestre–Bissuola, via Cà d’Oro e Mestre-Favaro, via Vallenari,come di seguito individuate.
L’area di via Cà d’Oro è censita in Catasto al Comune di Venezia, Sezione Mestre, Foglio 16 mappali 966 (porzione), 968 (porzione), 967, 969 ed è classificata dal vigente PRG del Comune di Venezia come zona residenziale C2/15 sulla quale è consentita una edificabilità di mq 17.780 di superficie lorda di pavimento (SP).
L’area di via Vallenari è censita in Catasto al Comune di Venezia, Sezione Mestre, Foglio 16 mappali 17, 810, 19, 1187 (porzione), ed è classificata dal vigente PRG del Comune di Venezia come zona residenziale C2/5 sulla quale è consentita una edificabilità di mq 28.430 di superficie lorda di pavimento (SP).
Su tali aree IVE intende promuovere un’attività finalizzata alla realizzazione di edilizia abitativa non convenzionata per la vendita e/o per la locazione a termine a canone calmierato, destinata a soddisfare il fabbisogno di quanti pur non configurandosi per i requisiti di reddito quali potenziali destinatari dell’edilizia pubblica a carattere sociale hanno comunque difficoltà a trovare adeguata risposta nell’ambito del libero mercato.
Si rende pertanto opportuno attivare forme di intervento in cui convergano risorse private e non, per conseguire risultati significativi rispetto agli obiettivi delle politiche abitative della società utilizzando senza fini speculativi i terreni edificabili di proprietà della società al fine di ridurre i canoni di locazione degli alloggi che verranno realizzati con le modalità che verranno successivamente individuate.

Elaborati
Ai fini della partecipazione al concorso è richiesta la presentazione dei seguenti elaborati:
  • 1) relazione che illustri compiutamente le ragioni e le principali caratteristiche della soluzione prospettata, con una stima di massima dei costi previsti ;
  • 2) planimetria in scala adeguata con la sistemazione dell’area;
  • 3) piante, sezioni e prospetti in scala ed in numero sufficiente a rappresentare i contenuti dell’idea, con eventuali dettagli;
  • 4) rappresentazioni prospettiche e/o assonometriche e/o planivolumetriche, con eventuali rappresentazioni grafiche, fotografiche, fotomontaggi, plastici o quant’altro il concorrente ritenga opportuno.

Modalità di presentazione delle proposte
La proposta completa delle dichiarazioni e degli elaborati dovrà essere redatta in lingua italiana e racchiusa in uno o più plichi chiusi e debitamente sigillati ovvero timbrati e firmati su tutti i lembi di chiusura. Il plico o i plichi dovranno riportare all’esterno gli estremi completi del mittente e la seguente dicitura:
Concorso di Idee per l’area dic/o La Immobiliare Veneziana s.r.l.,
Via delle Industrie n. 32,
Marghera (VE)
Detto plico dovrà pervenire presso gli uffici di IVE a pena di inammissibilità alla valutazione entro le ore 12 del giorno 29 Giugno 2009.

Premi
Al progetto vincitore verrà corrisposto un premio di Euro 25.000,00 (venticinquemila), considerato al lordo degli oneri, delle ritenute e dei contributi di legge, al netto di IVA se dovuta.
Ente Appaltante
La Immobiliare Veneziana srl,
con sede legale in S. Marco 4136 30124
Venezia
uffici in viale delle Industrie n. 32
30175 Marghera VE,

Richieste Informazioni e documentazione
La Immobiliare Veneziana srl
Marghera (VE)
Via delle Industrie n. 32
tel. 041.933199, Fax 041.922260.

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa