IL TERREMOTO DE L'AQUILA DEL 6 APRILE 2009 E IL RUOLO DELL'ARCHITETTO NELLO STUDIO DEGLI EDIFICI RESISTENTI AL SISMA

24/04/2009

2.943 volte
Si terrà a Roma il prossimo 5 maggio la Conferenza del Prof. Luis. D. Decanini dal titolo Il terremoto de L'Aquila del 6 aprile 2009 e il ruolo dell'architetto nello studio degli edifici resistenti al sisma organizzata dal Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica dell'Università La Sapienza di Roma.

Durante la Conferenza si farà una panoramica sintetica sulle caratteristiche del terremoto aquilano e sui comportamenti osservati, nelle costruzioni sia antiche sia moderne.
I danneggiamenti rilevati evidenziano il ruolo di una opportuna concezione dell'edificio, prima ancora che di una buona qualità dei materiali da costruzione.
Ne consegue una notevole rilevanza del ruolo dell'architetto per ottenere una soddisfacente prestazione durante eventi sismici severi.
La formazione dell'architetto diviene allora punto imprescindibile.
Alla presentazione seguirà il dibattito.

Sede della conferenza
Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni", Aula Magna
Piazza Borghese, 9 - Roma
ore 16.00

Segreteria organizzativa
Dr. Luigi Sorrentino
Sapienza Università di Roma
Prima Facoltà di Architettura "Ludovico Quaroni"
Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica
Via Antonio Gramsci 53 - 00197 Roma
T (+39) 06 4991 9166 F (+39) 06 3221449
luigi.sorrentino@uniroma1.it © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa