AMBIENTE: COSTITUITO IL TAVOLO PERMANENTE REGIONE - ORDINI PROFESSIONALI

11/05/2009

2.297 volte
Si è insediato nella mattina del 7 maggio scorso, il tavolo permanente Regione-Ordini Professionali in materia di normative ed azioni in campo ambientale ed energetico.
"L'obiettivo del tavolo - ha dichiarato l'assessore all'Ambiente della Regione Campania, Walter Ganapini - è riportare a competitività il Sistema Campania. Per farlo occorrono trasparenza ed efficienza nel rapporto tra amministrazione e mondo delle professioni, superando lentezze e disfunzioni spesso registrate nel passato. Gli ordini professionali rappresentano l'interfaccia cruciale tra pubblico e privato. Per migliorare il rendimento del settore pubblico nell'interesse generale, abbiamo aperto con essi un dialogo organico per aggiornamenti, scambio di informazioni, snellimento delle procedure. Si può così creare - ha concluso Ganapini - un linguaggio comune che sia premessa di efficacia operativa".

Soddisfatti i rappresentanti del mondo delle professioni. L'ingegner Eduardo Pace, delegato della federazione dell'ordine degli ingegneri della Regione Campania e l'architetto Pio Crispino, vicepresidente dell'ordine degli architetti della provincia di Napoli hanno sottolineato che "Il tavolo che si è insediato questa mattina è il primo esempio di cooperazione tra tutte le professionalità tecniche del territorio e la Regione".

Per gli agronomi ha preso parte all'incontro Alberto Cappelletti, presidente della federazione regionale della categoria: "E' un momento importante - ha detto - per semplificare e agevolare le procedure con l'obiettivo di tutelare l'ambiente e il territorio produttivo". Lucio De Simone, consigliere del collegio dei periti industriali della Provincia di Napoli e Carlo Talarico del collegio dei geometri della Provincia di Napoli hanno evidenziato la necessità di "organizzare corsi formativi in modo da avere professionisti sempre più preparati sul tema ambiente". Apprezzamento per l'istituzione del tavolo anche da parte del rappresentante dell'ordine dei geologi della Provincia di Napoli, Gerardo Lombardi che, nel suo intervento, ha insistito sull'importanza dell'obiettivo che si pone il tavolo per "individuare regole condivise per una maggiore efficienza ed efficacia della valutazione ambientale".

a cura di www.regione.campania.it
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa