STANZIATI OLTRE 24 MILIONI DI EURO PER IL RECUPERO EDIFICI DI CULTO

11/05/2009

1.984 volte
Approvato dalla Giunta un investimento complessivo di 24 milioni e 600mila euro per il recupero degli edifici di culto nel Lazio: di questi, 4 milioni e mezzo di euro sono stati indirizzati a otto interventi straordinari riguardanti altrettante chiese.

Con l'approvazione del provvedimento si è preso atto delle graduatorie delle domande ammissibili relative ai piccoli Comuni e agli altri Enti; lo stanziamento è distribuito nel triennio 2009-2011, e prevede 72 interventi ordinari e otto interventi straordinari: 28 in provincia di Roma, 19 in provincia di Frosinone, 12 in provincia di Viterbo, 7 in provincia di Rieti, 6 in provincia di Latina.

"Ricordo che si è deciso di destinare alle domande dei piccoli Comuni il 20,50% della spesa complessiva del finanziamento dedicato, con una tolleranza dello 0,15% per eventuali arrotondamenti", ha detto l'assessore ai lavori Pubblici Bruno Astorre.
"Inoltre, si è deciso di finanziare una sola richiesta per ogni Ente richiedente - ha aggiunto l'assessore - indicata con priorità 1 nella relativa domanda. Infine, si è voluto effettuare un abbattimento del 10% dell'importo finanziabile per le richieste superiori a 100mila euro, limitando a 600mila euro il massimo del finanziamento per ciascun intervento".

Fonte: Regione Lazio. © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa