Autorità Lavori Pubblici: Aggiornate al primo trimestre 2011 le elaborazioni sulle procedure di affidamento

18/08/2011

3.481 volte
L'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture ha, recentemente, pubblicato il Rapporto trimestrale sulle procedure di affidamento perfezionate di importo superiore a 150.000 euro, che aggiorna le elaborazioni presentate nella precedente pubblicazione con la domanda attivata dalle stazioni appaltanti e dagli enti aggiudicatori nei mesi di gennaio, febbraio e marzo 2011.

Come nei precedenti rapporti trimestrali i dati si riferiscono alle procedure di affidamento perfezionate ovvero alle procedure per le quali è stato pubblicato un bando (nel caso di procedure aperte) o per le quali è stata inviata una lettera di invito (nel caso di procedure ristrette o di procedure negoziate con o senza previa pubblicazione di un bando).
Nell'analisi sono state considerate tutte le procedure che presentano un importo, stabilito a monte dell'affidamento, superiore a 150.000 euro. Tale importo non è da confondere con l'importo contrattuale che tiene conto del ribasso di aggiudicazione.
Le tabelle e i grafici allegati sintetizzano la struttura e la domanda dei contratti pubblici nel periodo di riferimento. Tutte le analisi si basano sui dati consolidati a marzo 2011 e comunicati dalle stazioni appaltanti all'Osservatorio dei contratti pubblici.

Il documento è suddiviso in 4 sezioni di cui una generale contenente le statistiche aggregate dei contratti pubblici e tre sezioni di dettaglio relative alle diverse tipologie di contratto: lavori, servizi e forniture.

Fonte: www.avcp.it © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa