Autorità lavori pubblici: Attivati nuovi canali per l'inoltro di richieste di informazioni e servizi

26/08/2011

3.480 volte
Nel periodo da gennaio a giugno 2011, sono pervenute all'Autorità circa 100.000 richieste di servizio a mezzo fax, molte delle quali sono stati invii ripetuti di uno stesso documento e richieste di sollecito.
La gestione di tali documenti sottrae risorse alla lavorazione del flusso ordinario di richieste, peraltro di rilevante entità.

Per fornire un servizio migliore, sono stati messi a disposizione degli operatori economici e delle stazioni appaltanti alcuni canali per l'invio dei fax dedicati a specifici servizi, in particolare:
  • il numero 06.3672.3477 è destinato a ricevere le dichiarazioni sostitutive di atto notorio finalizzate a richiedere l'abilitazione all'accesso ai sistemi informatici;
  • il numero 06.3672.3007 è dedicato esclusivamente alla ricezione delle richieste di rettifica sulle schede dati Simog.

Per i quesiti di ordine generale non rientranti nelle tipologie sopra elencate resta a disposizione il numero verde 800 896936 ed il canale e-mail support_center@avcp.it , mentre per l'invio di esposti alle vigilanze e per le richieste di parere di precontenzioso (art. 6, comma 7, lettera n, del Codice dei contratti pubblici) è necessario seguire le indicazioni e la modulistica disponibile nella sezione regolamenti del sito dell'Avcp: Home>Autorità>Regolamenti.

Al fine di consentire una agevole e rapida evasione delle richieste si pregano gli utenti di utilizzare le numerazioni fax esclusivamente per la tipologia di richiesta di servizio a cui sono destinate e di evitare invii ripetuti di una stessa richiesta su più canali nonché il sollecito a mezzo fax di richieste già trasmesse.

Fonte: www.avcp.it
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE
Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa