IMU: Schema decreto, Modello di dichiarazione e Istruzioni

15/10/2012

6.713 volte
L'articolo 13, comma 12-ter (introdotto dall'articolo 4, comma 5, lettera i) del decreto-legge 2 marzo 2012, n. 16 convertito dalla legge 26 aprile 2012, n. 44), del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, prevede che per gli immobili per i quali l'obbligo dichiarativo ai fini dell'IMU è sorto dall'1 gennaio 2012, la dichiarazione avrebbe dovuto essere presentata entro il 30 settembre 2012.
Tale termine è stato prorogato al 30 novembre 2012 dall'articolo 9, comma 3, lettera b) del decreto-legge 10 ottobre 2012, n. 174.

Il Dipartimento delle Finanze che in base allo schema di decreto ministeriale di approvazione del modello e delle istruzioni ha elaborato la bozza del modello di dichiarazione e delle istruzioni per la relativa compilazione, ha, recentemente avviato una consultazione al fine di acquisire i contributi e le osservazioni ritenuti utili.
Fino al 19 ottobre 2012 cittadini, operatori economici, associazioni di categoria, ordini professionali possono mandare valutazioni e commenti utili alla predisposizione definitiva del modello di dichiarazione Imu e delle relative istruzioni, attualmente in bozza.

Per inviare il contributo basta collegarsi al sito del Dipartimento delle Finanze e cliccare su “Consultazione pubblica”. Nella schermata va indicato il tipo di utente (cittadino, associazione di categoria, eccetera), la denominazione/Nome Cognome,, l’indirizzo mail, loggetto o breve sintesi del contributo e allegato il contributo in formato pdf o .rft, non superiore a 1Mb.
La consultazione pubblica non costituisce alcun vincolo per l'amministrazione finanziaria.
Al termine sarà disponibile una sintesi degli esiti.
Si ricorda che il termine di presentazione della dichiarazione Imu, con il decreto-legge n. 174/2012, pubblicato nella Gazzetta del 10 ottobre scorso, è slittato al 30 novembre 2012.

In allegato lo schema di decreto ministeriale, la bozza del modello di dichiarazione e la bozza delle istruzioni per la compilazione.

A cura di Gabriele Bivona
© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa