IV e V Conto Energia: dal GSE il disciplinare per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita

I Decreti interministeriali del 5 maggio 2011 (Quarto Conto Energia) e del 5 luglio 2012 (Quinto Conto Energia) stabiliscono che, per impianti entrati in ese...

27/12/2012
I Decreti interministeriali del 5 maggio 2011 (Quarto Conto Energia) e del 5 luglio 2012 (Quinto Conto Energia) stabiliscono che, per impianti entrati in esercizio successivamente al 30 giugno 2012, il produttore dei moduli fotovoltaici debba aderire a un Sistema/Consorzio che ne garantisca il riciclo a fine vita.
Nelle Regole Applicative predisposte dal GSE sono indicati i requisiti cui i Sistemi/Consorzi devono conformarsi per essere ritenuti idonei allo svolgimento dell'attività di smaltimento dei moduli a fine vita.
A decorrere dall'1 gennaio 2013, non potranno essere riconosciute le tariffe incentivanti in assenza dell'attestato di adesione del produttore dei moduli ad un Sistema/Consorzio che rispetti i requisiti indicati nelle Regole Applicative.

Al riguardo, tuttavia, il GSE ha previsto un periodo transitorio, la cui scadenza è stata fissata al 31 dicembre 2012, durante il quale i Sistemi/Consorzi che non fossero ancora in possesso di tutti i requisiti avrebbero potuto produrre un'attestazione di "possesso parziale dei requisiti", ferma restando la necessità di attestare il "possesso di tutti i requisiti" entro la fine del periodo transitorio.

Si comunica che il GSE pubblica in data odierna il "Disciplinare Tecnico per la definizione e verifica dei requisiti tecnici dei Sistemi/Consorzi per il recupero e riciclo dei moduli fotovoltaici a fine vita (dicembre 2012)", che indica le modalità attraverso le quali i Sistemi/Consorzi possono fornire evidenza al GSE del possesso di tutti i requisiti individuati nelle Regole Applicative.

A tal fine, la scadenza del predetto periodo transitorio è fissata al 31 marzo 2013.

Nel corso di tale periodo:

  • i Consorzi/Sistemi dovranno trasmettere al GSE i documenti specificati al paragrafo 6 del Disciplinare Tecnico, inviandoli alla casella di posta elettronica ConsorziSmaltimentoFTV@gse.it entro il 15 febbraio 2013 (la dimensione massima della singola e-mail non può superare i 10 MB);
  • il GSE valuterà la documentazione pervenuta e pubblicherà sul proprio sito Internet, entro il 28 febbraio 2013, un primo elenco dei Sistemi/Consorzi ritenuti idonei. L'elenco sarà soggetto ad aggiornamento periodico per tener conto della documentazione fatta pervenire al GSE successivamente al 15 febbraio 2013;
  • entro il 31 marzo 2013 i produttori di moduli fotovoltaici dovranno aderire a uno dei Sistemi/Consorzi inclusi nell'elenco pubblicato, dandone comunicazione al GSE attraverso il portale informatico dedicato con le modalità che verranno rese note con apposita news.

Fonte: GSE © Riproduzione riservata

Documenti Allegati

Disciplinare