Piemonte: un tavolo permanente per l'edilizia

22/09/2014

2.734 volte
La Regione attiverà un tavolo permanente per la filiera delle costruzioni, con l’obiettivo di cercare soluzioni alle problematiche del settore e lavorare in sinergia alla definizione di un programma strategico di interventi che possano favorire la ripresa del comparto.
A darne l’annuncio il presidente Sergio Chiamparino, che ha così accolto una richiesta partita dai presidenti dell’Ance Piemonte, Giuseppe Provvisiero, e del Comitato di coordinamento delle confederazioni artigiane, Franco Cudia, e dai sindacati di categoria.
“Mi trovo d'accordo con la proposta delle parti sociali - ha detto Chiamparino - e porterò nella prima riunione utile di Giunta la costituzione del tavolo permanente per la filiera delle costruzioni. In quella sede affronteremo subito alcune priorità come il piano casa, la nuova legge urbanistica, le infrastrutture e la logistica collegate a Tav e Terzo Valico, la ridefinizione del ruolo di Scr Piemonte e il rilancio delle scuole edili”.


a cura di www.regione.piemonte.it
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa