Ecobonus: Attivo il portale ENEA per il 2015.Nuovi vademecum Caldaie e Biomassa e Schermature solari

08/04/2015

6.199 volte
Ecobonus: Attivo il portale ENEA per il 2015.Nuovi vademecum Caldaie e Biomassa e Schermature solari
Da inizio aprile è possibile inviare online, sul portale ENEA finanziaria2015.enea.it, la documentazione per richiedere le detrazioni fiscali del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, ultimati entro il 31 dicembre 2015.
L’ENEA, in qualità di Agenzia Nazionale per l’Efficienza Energetica, è il soggetto incaricato per legge di ricevere la documentazione obbligatoria per ottenere le agevolazioni fiscali per gli interventi di eco-efficienza.
L’ecobonus riguarderà sia i lavori effettuati per le riqualificazioni energetiche nelle singole abitazioni, sia quelli nelle parti comuni dei condomini e durerà fino alla fine dell’anno, secondo quanto previsto dalla Legge di Stabilità 2015 (legge 23 dicembre 2014, n. 190). A partire dal 1° gennaio 2016, l'ecobonus scenderà dal 65% al 36%, quindi per usufruire della detrazione maggiorata le ristrutturazioni devono essere pianificate e concluse entro i prossimi nove mesi.

Enea si è scusato per il ritardo nell’apertura del sito attraverso cui trasmettere la documentazione relativa alle detrazioni fiscali del 65%, per lavori di riqualificazione energetica conclusi nel 2015. Alcuni dubbi interpretativi che il testo dell’articolo 1, comma 47, della legge di stabilità per l’anno 2015, pone in ordine alle nuove fattispecie di lavori ammissibili alle detrazioni (caldaie a biomassa e schermature solari), sono alla base del predetto ritardo.

Per tutte le informazioni sulle detrazioni stesse i tecnici e cittadini possono consultare il portale informativo efficienzaenergetica.acs.enea.it in cui si potranno consultare:
  • i decreti che regolano gli incentivi per la riqualificazione energetica (DECRETI);
  • le guide per i lavori incentivati (VADEMECUM);
  • le risposte dei nostri esperti alle domande più frequenti (FAQ);
  • degli esempi di calcolo della trasmittanza, di razionalizzazione energetica dell’involucro edilizio e del risparmio energetico (PER I TECNICI);
  • le indicazioni su come contattare gli esperti ENEA (CONTATTI);
  • contenuti delle finanziarie (Leggi incentivanti);
  • altro materiale informativo (Provvedimenti sull’Efficienza Energetica, Documenti dell’Agenzia delle Entrate, Rapporti 55%, Pubblicazioni ENEA).
Dalle stesse pagine sarà possibile anche inviare la documentazione obbligatoria (INVIO) per fruire di tali detrazioni ed eventualmente richiedere la relativa assistenza informatica.

Segnalo, in particolare, i seguenti vademecum per i lavori incentivati:
  • Serramenti e infissi
  • Caldaie a condensazione
  • Caldaie a biomassa
  • Pannelli solari
  • Pompe di calore
  • Coibentazione pareti e coperture
  • Riqualificazione globale
  • Caldaie a biomassa_comma 347
  • Schermature solari

Nel dettaglio, per quanto concerne le caldaie a biomassa e le schermature solari i due vademecum sono aggiornati all’1 aprile 2015.

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa