Gli Impianti Elettrici in Bassa Tensione ad uso civile e commerciale

18/12/2015

2.742 volte
Il corso di formazione Advanced, composto da n. 8 moduli della durata di n. 4 ore ciascuno si avvarrà delle competenze acquisite durante il Corso basic che è ad esso propedeutico, e fornirà i necessari approfondimenti su normativa tecnica, sicurezza, manutenzione e verifica degli impianti elettrici. Illustrerà i criteri generali della progettazione degli impianti elettrici di bassa tensione, in particolare relativamente alle utenze di media e piccola potenza sia attive che passive, ed affronterà il dimensionamento di specifici impianti. Un progetto completo (di relazione tecnica, di tutti i calcoli eseguiti con un software di progettazione, degli elaborati grafici e degli eventuali certificati di omologazione e/o dichiarazioni di conformità) verrà discusso in aula durante il corso.

La Frequenza è obbligatoria. Al corso sono assegnati n. 32 CFP, ai fini dell'aggiornamento delle competenze professionali ex DPR 137/2012 e successivo regolamento approvato dal Ministero della Giustizia. I CFP saranno rilasciati unicamente con la frequenza ad almeno il 90% dell'intera durata del corso.
La frequenza sarà attestata unicamente dalle firme e dagli orari di registrazione in ingresso ed in uscita.

Calendario del corso:
1 lezione - 12/01/2016 ore 14.30-18.30
2 lezione - 14/01/2016 ore 14.30-18.30
3 lezione - 19/01/2016 ore 14.30-18.30
4 lezione - 21/01/2016 ore 14.30-18.30
5 lezione - 26/01/2016 ore 14.30-18.30
6 lezione - 28/01/2016 ore 14.30-18.30
7 lezione - 01/02/2016 ore 14.30-18.30
8 lezione - 05/02/2016 ore 14.30-18.30

Costi
La quota di partecipazione è di 340 Euro, da versare tramite bonifico bancario o in contanti o bancomat presso la sede dell'Ordine. "ORDINE DEGLI INGEGNERI DI ROMA" non è soggetto IVA.

Sedi e orari del corso
Sala Corsi Ordine Ingegneri della Provincia di Roma - Piazza della Repubblica, 59 Roma nei giorni e nell'orario indicati nel Calendario del Corso.

Note
Il numero di posti a disposizione è pari a n. 50 unità. L'iscrizione sarà completa solo dopo il pagamento, la cui ricevuta è da inviare via e-mail a iscrizionecorsi@ording.roma.it.
La data del fax stabilirà la precedenza di accesso al corso. In caso di non ammissione per raggiunto numero massimo di partecipanti, si potrà richiedere il rimborso della quota versata alla Tesoreria dell'Ordine entro l'anno di riferimento (data fine corso), formulando apposita istanza da inviare a tesoreria@ording.roma.it.
Gli iscritti, che intendano ritirare la propria iscrizione per motivi non connessi all'organizzazione potranno chiedere il rimporto dell'85% dell'importo versato.
L'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma si riserva di cancellare il corso di formazione fino a cinque giorni prima dell'inizio del corso, qualora non si raggiunga il numero minimo di partecipanti pari a 11 unità. In questo caso verrà restituito quanto già versato mediante bonifico bancario.
In caso di necessità l'Ordine si riserva la facoltà di modificare le date e/o la sede del corso informando tempestivamente gli iscritti. Per tale motivo, si richiede di indicare correttamente la propria e-mail.

Programma
1 Lezione - 12/01/2016

  • Norme e leggi fondamentali
  • Connessione di utenti attivi e passivi alle reti di BT delle imprese distributrici (CEI 0-21)

2 Lezione - 14/01/2016

  • Impianto di protezione contro i fulmini
  • Limitatori di sovratensioni (SPD) ed impianto di terra

3 Lezione - 19/01/2016

  • Impianto elettrico negli edifici residenziali
  • Norma CEI 64/8 - 7a edizione

4 Lezione - 21/01/2016

  • Progetto elettrico: un caso studio di una installazione di media potenze (attiva e passiva)
  • Applicazione di un software tecnico per i calcoli di progetto di un impianto elettrico in BT

5 Lezione - 26/01/2016

  • Applicazione di un software tecnico per i calcoli di progetto di un impianto elettrico in BT
  • Relazione tecnica

6 Lezione - 28/01/2016

  • Omologazioni
  • Manutenzioni e verifiche

7 Lezione - 01/02/2016

  • Impianti e sistemi di comunicazione. TV, Videocitofonici, Telefonici, TVCC, allarmi, antincendio, condizionamento, ecc.;
  • Cablaggio strutturato lan (cavi, connettori, permutatori, fibra ottica TX-RX, infrastrutture di supporto);
  • Lan - wireless accorgimenti di collegamento;
  • Sistema "KNX", domotica e automazione;
  • Esempio e tipologia collegamenti di un impianto domestico riferimenti normativi (CEI 64-8).

8 Lezione - 05/02/2016
  • Illuminotecnica. Definizioni watt, lumen, lux, fattore cromatico, colore di temperatura, resa cromatica, ecc;
  • Riferimenti normativi;
  • Tipologia lampade;
  • Curve fotometriche;
  • Illuminazione di sicurezza,
  • Manutenzione Normativa;
  • Illuminazione ambienti e luoghi di lavoro Normativa;
  • Cenni su impianti di illuminazione stradale Normativa;
  • Sistema "Dali" per l'illuminazione;
  • Tubazioni, scatole, circuiti led, scenari, ecc.;
  • Esempi pratici sull'uso dei programmi e calcolo illuminotecnico.

TEST ANONIMO DI AUTOVALUTAZIONE INTERMEDIO
Finalizzato alla valutazione delle competenze acquisite dai partecipanti durante il Corso advanced.
I risultati verranno resi pubblici e saranno individuati attraverso un codice numerico.

Profilo docenti
Prof. Rodolfo Araneo
Nato a Roma il 29/10/1975 ed si è laureato il 26/10/1999 in Ingegneria Elettrica presso la facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma "La Sapienza". Nel 2003 ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrica, indirizzo Elettrotecnica, presso la medesima facoltà. E' ricercatore universitario, abilitato professore associato, presso il dipartimento di Ingegneria Astronautica, Elettrica ed Energetica (DIAEE) della medesima Facoltà ed è docente del corso di "Elettrotecnica" presso la Laurea Triennale in Ingegneria Meccanica e del corso di "Tecnologie energetiche sostenibili" presso la Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio. Le sue attività di ricerca sono focalizzate nella compatibilità elettromagnetica, nelle fonti energetiche rinnovabili e nelle nanostrutture per energy harvesting. Dal 2003 collabora con diverse società nella progettazione e realizzazione di impianti elettrici in ambito civile, terziario ed industriale sia in Europa che in Centro America. Ha inoltre collaborato all'autorizzazione, progettazione e realizzazione di molteplici impianti a fonti rinnovabili, e.g. fotovoltaici, eolici, biomassa con e senza assetto cogenerativo. E' infine senior member della IEEE - Institute of Electrical and Electronics Engineers. Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Roma n° 21562. Corso di Dottorato di Ricerca in Ingegneria Elettrica - Elettrotecnica presso la facoltà di Ingegneria dell'Università di Roma "La Sapienza", triennio 1999/2000 - 2002/2003. Professore Universitario in Elettrotecnica presso la Facoltà di Ingegneria dell'Università "La Sapienza" di Roma; docente di "Elettrotecnica" e "Tecnologie energetiche sostenibili". Esperto in compatibilità elettromagnetica e fonti energetiche rinnovabili. s Engineers (IEEE). © Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa