Inarcassa: modifiche al Regolamento sussidi per Figli disabili

15/12/2015

2.486 volte
Sussidi ad una platea più ampia di beneficiari, eliminati i limiti di reddito per avere diritto al beneficio e, solo per i figli con grave disabilità, il requisito della convivenza.

Sono queste le modifiche che sono state apportate al Regolamento Sussidi, approvate dai Ministeri vigilanti e comunicate con informativa del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali recante "Approvazione della delibera adottata dal Comitato nazionale dei delegati della Cassa nazionale di previdenza ed assistenza per gli ingegneri ed architetti liberi professionisti (Inarcassa), in data 11-12 giugno 2015" concernente modifiche agli articoli 2, 3, 4, 5, 6 e 7 del Regolamento per l'erogazione di sussidi, in materia di coperture assistenziali per i figli disabili, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 288 11/12/2015.

Con questa modifica anche i figli riconosciuti disabili a norma della Legge n. 104/92, a prescindere dalla gravità, ora hanno diritto all'assegno mensile. Sono stati, inoltre, eliminati i limiti di reddito precedentemente stabiliti per avere diritto al beneficio e, solo per i figli con grave disabilità, il requisito della convivenza.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it
     
© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa