Libera professione, niente cancellazione in caso di mancato pagamento di Ordine e Cassa di Previdenza

11/04/2016

8.473 volte

Niente più avvocati "improvvisati" o iscritti all'albo senza che esercitino la professione in modo effettivo, continuativo, abituale e prevalente.

È questa l'idea che ha ispirato la redazione del


Vuoi continuare a leggere questo articolo?
o Registrati



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa