Le soluzioni meno invasive per consolidare le fondazioni e risolvere il problema delle crepe nei muri causate da cedimenti

07/04/2016

6.188 volte
Le soluzioni meno invasive per consolidare le fondazioni e risolvere il problema delle crepe nei muri causate da cedimenti

Il territorio italiano è per buona parte interessato da problematiche da dissesti idrogeologici, i cambiamenti climatici e gli eventi estremi di siccità e alluvioni ogni anno si intensificano. Se a questo si aggiunge che anche nei centri storici non mancano problemi legati a perdite della rete idrica e fognaria che dilavano e rammolliscono...


Vuoi continuare a leggere questo articolo?
o Registrati



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa