Terremoto centro-Italia: Pubblicate 4 ordinanze del Commissario alla ricostruzione

Gli aspetti operativi relativi all'emergenza terremoto centro-Italia del 14 agosto sono in capo a due strutture che dipendono dal governo e, precisamente...

06/12/2016
8.524 volte
Terremoto centro-Italia: Pubblicate 4 ordinanze del Commissario alla ricostruzione

Gli aspetti operativi relativi all'emergenza terremoto centro-Italia del 14 agosto sono in capo a due strutture che dipendono dal governo e, precisamente, il dipartimento della Protezione civile, guidato da Fabrizio Curcio, che sta gestendo la fase dell'emergenza ed il Commissariato straordinario del Governo ai fini della  ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria interessati dall'evento sismico del 24 agosto 2016.
Il commissario alla ricostruzione Vasco Errani, nominato dal governo con Decreto del 9 settembre 2016 resterà in carica per un anno e, quindi, fino al 9 settembre 2017.

In pratica il lavoro del Commissario Errani non è ancora iniziato perché la struttura del Commissariato è definita nel decreto-legge in corso di definizione in legge da parte delle Camere.

In attesa di conoscere il testo definitivo del decreto-legge sul terremoto dopo la conversione in legge, il commissario Vasco Errani ha pubblicato le seguenti quattro ordinanze.

Ordinanza n. 3 del 15 settembre pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 283 del 3 dicembre 2916 che riguarda il cratere e contiene la lista dei Comuni maggiormente danneggiati. Lista già indicata dal Governo nei due decreti legge emanati dopo le due serie di scosse di agosto e ottobre, poi "fusi" nell'unico provvedimento in conversione alla Camera.
Ordinanza n. 4 del 17 novembre 2016 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 278 del 28 novembre 2016 che riguarda la riparazione immediata di edifici e unità immobiliari ad uso abitativo e produttivo danneggiati dagli eventi sismici del 24 agosto 2016 e successivi, temporaneamente inagibili.

Ordinanza n. 5 del 28 novembre 2016 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 284 del 5 dicembre 2016 che riguarda la delocalizzazione immediata e temporanea di stalle, fienili e depositi danneggiati dagli eventi sismici del 26 e 30 ottobre 2016 e dichiarati inagibili.

Ordinanza n. 6 del 28 novembre 2016 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 284 del 5 dicembre 2016 che riguarda le linee direttive per la ripartizione e l'assegnazione del personale tecnico e amministrativo da assumere nelle Regioni e nei Comuni danneggiati dagli eventi sismici che hanno colpito le Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria a far data dal 24 agosto 2016.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata