Analisi e attività di mitigazione del dissesto idrogeologico

30/05/2017

5.067 volte

La Società italiana di geologia ambientale (Sigea) in collaborazione con #ItaliaSicura e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra), dell’Autorità di bacino (Adb) Distrettuale Appennino Meridionale, del Consiglio regionale della Puglia, della Provincia di Foggia, dell’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, del Politecnico di Bari, dell’Ordine dei Geologi della Puglia, della Società Geologica Italiana, della Remtech-Esonda e dell’Alta Scuola hanno organizzato il convegno “Analisi e attività di mitigazione del dissesto idrogeologico”, convegno che si terrà martedì 6 giugno a partire dalle ore 08.30 a Foggia presso la Sala Convegni Palazzo della Provincia (via Paolo Telesforo).

Il programma lavori della giornata vede la presenza delle Istituzioni, con i saluti del Presidente della Provincia di Foggia, Francesco Miglio, del Presidente di Confindustria Foggia, Gianni Rotice, del Presidente della Sigea Sezione Puglia, Raffaele Lopez e del Presidente dell’Ordine dei Geologi della Puglia, Salvatore Valletta.

Un Convegno che sarà articolato in tre sessioni:

  • Analisi dei dissesti idrogeologici e pianificazione degli interventi strutturali e non strutturali;
  • Evoluzione dei dissesti e sistemi di monitoraggio;
  • Interferenza dei dissesti geomorfologici con le infrastrutture lineari;

e che vede invitati esperti nazionali in materia afferenti al mondo dell’accademia e degli enti pubblici.

L’iniziativa vuole essere un’occasione di confronto sui temi del dissesto idrogeologico con particolare riferimento alle strategie per mitigare i dissesti, ai sistemi di monitoraggio e alla vulnerabilità delle infrastrutture lineari.

Il convegno prevede l’ingresso libero, crediti APC per Geologi e la potenziale partecipazione di docenti delle scuole di ogni ordine e grado i quali partecipando al convegno vengono esonerati dall’obbligo di servizio (nota 16591 del 18 aprile 2017 del Miur).

L’iniziativa si avvale anche del sostegno di Confindustria Foggia, Toma Abele Trivellazioni srl (Matera), Harpo spa - SEIC Geotecnica (Trieste), Progeo - Indagini geofisiche (Matera), Geotest - Laboratorio geotecnico autorizzato (Melfi), GeoSveva - Laboratorio geotecnico autorizzato (Lucera).

A cura di Comunicazione e Ufficio stampa Sigea

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa