Anac: Chiarimenti sull’attività in materia di accesso civico generalizzato

04/05/2017

2.175 volte
Anac: Chiarimenti sull’attività in materia di accesso civico generalizzato

Presidente dell’Anac (Autorità Nazionale AntiCorruzione) Raffaele Cantone con il Comunicato del 27 aprile 2017 avente ad oggetto “Chiarimenti sull’attività di ANAC in materia di accesso civico generalizzato” ha precisato che, a seguito delle numerose richieste di parere che giungono all’Anac in materia di accesso civico generalizzato (art. 5, co. 2, del d.lgs. n. 33/2013 c.d. FOIA), vengono forniti alcuni chiarimenti sull’attività dell’Anac.
In particolare nel comunicato è precisato che eventuali richieste di parere potranno essere prese in considerazione dall’Autorità solo se attinenti a questioni di particolare rilevanza relative esclusivamente a chiarimenti sull’interpretazione delle Linee guida approvate con Determinazione n. 1309 del 28/12/2016.
Nel comunicato è, anche, precisato che le eventuali richieste rivolte all’Anac non interrompono in alcun modo i termini stabiliti all’art. 5 del d.lgs. n. 33/2013 per la conclusione del procedimento di accesso civico.

In allegato il Comunicato del Presidente dell’Anac unitamente alle Linee guida ed alla Guida operativa con FAQ.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa