Ricostruzione post-sisma, De Micheli in visita nei comuni delle Marche

12/10/2017

1.061 volte

Pronto un nuovo pacchetto di norme per dare ulteriore accelerazione alla ricostruzione”. Lo ha anticipato il commissario alla Ricostruzione Paola De Micheli venerdì 6 ottobre durante la presentazione di una donazione di 63mila euro di Assofarm (associazione nazionale delle farmacie comunali) all’università di Camerino.

Siamo a conclusione della fase di stesura di alcune norme – ha affermato la De Micheli – che nel merito fanno parte di accordi presi in passato anche dal precedente commissario Errani e che dovrebbero entrare nei prossimi provvedimenti legislativi. È una questione di giorni. Abbiamo in testa un modello di norme finalizzate a dare ulteriore impulso all’attività di ricostruzione”.

Ci vorrà tempo per ricostruire - ha ricordato il commissario De Micheli - ma se definiamo priorità e obiettivi strategici per rilanciare le aree colpite e fare tornare i marchigiani nei propri territori nei primi 2/3 anni rispondiamo alle esigenze fondamentali della popolazione. Siamo impegnati per imprimere, insieme, Governo, Parlamento e forze politiche di maggioranza e di opposizione, una forte accelerazione”.

Conclusa la conferenza stampa all’università, la commissaria De Micheli ha visitato la "zona Rossa" di Camerino insieme al sindaco Pasqui ed in seguito si è recata nello stabilimento dell’azienda Entroterra spa che produce pasta all’uovo e di semola con il marchio "La Pasta di Camerin".

Nel cuore di un territorio che sta provando a tornare alla normalità, l’esempio della famiglia Maccari che ha investito per ampliare lo stabilimento produttivo assumendo ulteriore personale è un segno di speranza e di fiducia”, ha affermato la De Micheli dove è stata accolta dal fondatore dell’impresa, Gaetano Maccari, dal direttore Federico Maccari e dalle maestranze impegnate nella produzione.

In seguito il Commissario De Micheli si è recata in visita istituzionale presso i comuni di Castelsantangelo sul Nera, di Caldarola, di Falerone, Amandola e Comunanza, dove ha incontrato e si è confrontata su questioni concrete relative alla ricostruzione con i rispettivi sindaci Mauro Falcucci, Luca Maria Giuseppetti, Armando Altini, Adolfo Marinangeli e Alvaro Cesaroni.

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. n.163/2003 e secondo le finilità illustrata nell'informativa