Codice appalti: Pubblicato il decreto sui contratti eseguiti all’estero

22/12/2017

4.501 volte

Sulla Gazzetta ufficiale n. 294 del 20 dicembre 2017 è stato pubblicato il Decreto del Ministero degli affari esteri e della cooperazione internazionale 2 novembre 2017, n. 192 recante “Regolamento recante le direttive generali per disciplinare le procedure di scelta del contraente e l'esecuzione del contratto da svolgersi all'estero, ai sensi dell'articolo 1, comma 7, del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50”.

Con l’entrata in vigore del provvedimento fissata per il 4 gennaio 2018 vengono, contestualmente, abrogati gli articoli dal 343 al 356 del previgente Regolamento n. 207/2010, in atto in vigore, così come stabilito dall’articolo 216, comma 26 del Codice dei contratti di cui al D.gs. n. 50/2013ì6.

Il nuovo Regolamento, allegato alla presente notizia, è costituito da 5 Capi contenenti i seguenti 25 articoli:

Capo I - Principi generali

  • Art. 1 - Ambito di applicazione, definizioni
  • Art. 2 -  Normativa applicabile
  • Art. 3 - Stazioni appaltanti all'estero

Capo II - Procedure di scelta del contraente

  • Art. 4 - Responsabile unico del procedimento e acquisizione di servizi per la corretta interpretazione e applicazione delle norme locali
  • Art. 5 - Conflitti di interesse
  • Art. 6 - Collaborazioni con i privati
  • Art. 7 - Procedure di scelta del contraente
  • Art. 8 - Calcolo del valore stimato dei contratti
  • Art. 9 - Requisiti degli operatori economici
  • Art. 10 - Procedure negoziate senza previa pubblicazione
  • Art. 11 - Ricorso al criterio del minor prezzo
  • Art. 12 - Commissione giudicatrice
  • Art. 13 - Offerte anormalmente basse

Capo III - Esecuzione

  • Art. 14 - Subappalto
  • Art. 15 - Garanzie
  • Art. 16 - Anticipazioni
  • Art. 17 - Cause di risoluzione
  • Art. 18 - Tracciabilità dei pagamenti
  • Art. 19 - Direzione dei lavori e direzione dell'esecuzione
  • Art. 20 - Collaudo e verifica di conformità

Capo IV - Contratti nell'ambito della cooperazione allo sviluppo

  • Art. 21 - Contratti stipulati da una sede estera
  • Art. 22 - Contratti stipulati dalle autorità dei Paesi partner
  • Art. 23 - Progettazione di lavori riguardanti iniziative di cooperazione

Capo V - Disposizioni finali

  • Art. 24 - Incompatibilità con l'ordinamento e le situazioni locali
  • Art. 25 – Abrogazioni

In allegato il testo del decreto 2 novembre 2017, n. 192.

 A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa