Regione Liguria: nel 2017 spesi 30 milioni di fondi POR FESR 2014-2020

26/01/2018

1.208 volte

"Sono molto soddisfatto che, grazie al lavoro degli uffici, abbiamo speso 30 milioni di euro che sono serviti per le aziende, gli artigiani, il commercio e il mondo delle professioni della nostra regione, traducendosi in investimenti concreti”.

Queste le parole dell'assessore allo Sviluppo economico della Regione Liguria, Edoardo Rixi, in riferimento al bilancio sul programma operativo Fesr 2014-2020.

"Nonostante non avessimo alcun target fissato dall’Europa - continua l’assessore Rixi - abbiamo speso circa 9 milioni di euro in più rispetto ai target indicati come soglia negli scorsi anni da Bruxelles. Dall’inizio del mio mandato, come ho sempre ribadito, il nostro assessorato ha dato una svolta importante nell’utilizzo di risorse europee".

"Ricordo - ha concluso Rixi - anche gli importanti risultati raggiunti sui programmi Interreg Alcotra e Marittimo, per circa 38 milioni di progetti approvati, che si stanno traducendo in interventi importanti sul territorio per progetti che riguardano la sostenibilità ambientale, l’occupazione, l’imprenditoria, la portualità, il turismo, la mobilità, la lotta al dissesto idrogeologico e i servizi ai cittadini. Proseguendo di questo passo non solo daremo risposte efficaci al mondo produttivo ligure, ma consentiremo alla Liguria di contare sempre di più anche nella programmazione europea”.

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa