Regione Piemonte: pubblicato il Prezzario unico regionale 2018

13/02/2018

3.921 volte

La Regione Piemonte ha pubblicato l'edizione 2018 del prezzario regionale aggiornato alle modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 56/2017 (c.d Decreto Correttivo) al D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti).

La nuova pubblicazione rappresenta l'aggiornamento annuale dell'elenco prezzi da predisporsi a cura delle Regioni quale strumento operativo di riferimento per la stima preventiva, la progettazione e la realizzazione di opere pubbliche.

La Regione Piemonte ha dunque proseguito la sua azione di coordinamento tra i diversi soggetti di rilevanza pubblica e privata operanti nel settore (Enti pubblici, Ordini e Collegi Professionali, Associazioni ed enti di categoria, rappresentanze datoriali e sindacali) che da anni apportano le loro competenze specialistiche per la definizione del prezzario regionale.

Grazie alla sempre attiva collaborazione delle diverse categorie di operatori economici sul territorio e alla capacità di convergenza comune su temi di interesse pubblico, la Regione Piemonte propone una nuova edizione 2018 aggiornata nei contenuti, per adeguamento normativo e per richieste specifiche di mercato, ed altresì ampliata nelle sue articolazioni tematiche. Rappresentativa in tali termini è la nuova sezione 29 “Conferimento a impianto di smaltimento autorizzato”, predisposta in collaborazione con Ance Piemonte per rispondere alle esigenze del territorio in materia di tutela ambientale.

Nel rispetto dei principi di dematerializzazione, trasparenza e semplificazione, il Prezziario 2018 è messo a disposizione in forma gratuita, sul sito web ufficiale della Regione Piemonte, con accesso diretto ed immediato per tutti gli utenti all'intera banca dati, nonché al relativo motore di ricerca informatico.

Sulla scia di un percorso ormai consolidato, da parte della Regione Piemonte un ringraziamento particolare a tutti gli Enti, Organismi, Associazioni, Ordini e Collegi professionali che, continuando ad assicurare la propria preziosa collaborazione, contribuiscono a realizzare annualmente questo progetto.

Di seguito la composizione del nuovo prezzario:
1 Opere edili - Città diTorino -Città Metropolitana diTorino- Regione Piemonte
2 Recupero edilizio - CCIAA diTorino
3 Edilizia Sostenibile - Regione Piemonte
4 Segnaletica stradale - Città diTorino - Regione Piemonte
5 Impiantitermici - lren Energia S.p.A.
6 Impianti elettrici e speciali - lren Energia S.p.A.
7 Acquedotti - S.M.A.T.
8 Fognature - S.M.A.T.
9 Depurazione - S.M.A.T.
10 Impianti ad interramento controllato - AMIAT diTorino
11 Gas - A.M.A.G. di Alessandria
12 Teleriscaldamento - A.E.S. diTorino
13 Illuminazione pubblica - lren Energia S.p.A.
14 Reti elettriche - lren Energia S.p.A.
15 Impianti semaforici - lren Energia S.p.A.
16 Impiantitranviari - GTT-INFRA.TO (Infrastrutture per la mobilità)
17 Sondaggi,rilievi,indagini geognostiche - A.N.l.S.l.G.
18 Sistemazione,Recupero e Gestione delTerritorio e dell'Ambiente - Regione Piemonte
19 Impianti sportivi - Ordine degliArchitetti,Pianificatori,Paesaggisti e Conservatori della Provincia diTorino
20 Opere da giardiniere - verde pubblico urbano - Città diTorino - Regione Piemonte
21 Confluita nella sezione 18
22 Bonifica di siti contaminati - Regione Piemonte
23 Confluita nella sezione 18
24 ex sezione Agricoltura - Non prevista nell'edizione 2018
25 Grande viabilità - S.C.R. Piemonte
26 Materialie lavorazioni tipici del Piemonte - Regione Piemonte con la collaborazione di Unione CNA Costruzioni,Confartigianato,Casartigiani - Politecnico diTorino
27 Soprintendenzaarcheologica, belle artie paesaggio per la Città Metropolitana diTorino- Fondazione Centro Conservazione e Restauro dei Beni Culturali"La Venaria Reale"
28 Salute e Sicurezza sul Lavoro (D.Lgs.81/08 s.m.i.) - Regione Piemonte
29 Conferimentoa impianto dismaltimentoautorizzato - Regione Piemonte

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa