Build to Rent

07/03/2018

1.930 volte

Al Centro Congressi Cardinal Urbani a Zelarino-Venezia si terrà, il 5 aprile prossimo, il convegno “Build to rent” con focus specifico sui cambiamenti del mercato immobiliare e sulle ricadute progettuali per ciò che riguarda l’efficienza energetica e gli impianti per il residenziale, il retail e il terziario.

BUILD TO RENT è il convegno organizzato da The Next Building – DBInformation che si svolgerà al Centro Congressi Cardinal Urbani, in via Visinoni, 4/c, il 5 aprile prossimo: un’occasione straordinaria di riflessione sulle opportunità che offre l’analisi attenta del mercato immobiliare allo sviluppo e alla crescita del progetto contemporaneo.

Gli investimenti immobiliari stranieri e nazionali – sia a grande, sia a piccola scala – si concentrano dove la redditività sia più alta. Autorevoli fonti di monitoraggio e analisi finanziaria sul real estate (Scenari Immobiliari, CBRE, IPI) hanno registrato, nel 2016 e nel 2017, un aumento della redditività per le locazioni per i centri commerciali, per il retail nei centri urbani e per gli uffici in percentuali significative.

Anche il residenziale si sta trasformando adeguandosi a una domanda che sta mutando rapidamente: la proprietà non è più percepita come investimento irrinunciabile per mutate esigenze collettive - basti pensare alla mobilità dei giovani e alle limitate capacità di risparmio della fascia media, elementi che inducono a identificare sempre di più l’affitto come formula necessaria e non solo come scelta. Si tratta di un cambiamento importante per l’Italia.

L’evento è co-organizzato con l’Ordine degli Architetti della Provincia di Venezia e con il Consiglio Nazionale degli Ingegneri.

LE SFIDE DEL MERCATO IMMOBILIARE

La “finanziarizzazione” del mercato immobiliare è un processo in corso che assimila i metodi e le tecniche di valutazione economica e della struttura del mercato dei beni immobiliari ai beni mobiliari. Attivatori del processo, i cambiamenti sociali, la nuova Domanda, i modelli finanziari e delle Costruzioni importati dagli altri paesi europei. È sempre più evidente come il processo di finanziarizzazione stia modificando le caratteristiche architettoniche e le funzionalità urbanistiche dei beni immobiliari e stia aprendo a possibili ricadute industriali sul settore delle costruzioni.

IL FOCUS DEL CONVEGNO: L’EFFICIENZA ENERGETICA E IL CICLO DI VITA DELL’EDIFICIO,

VARIABILI DI PROGETTO PER L’INVESTITORE
Il ciclo di vita dell’edificio, la manutenibilità, l’efficienza di gestione sono le competenze tecnologiche e progettuali a garanzia della bontà dell’investimento. The Next Building metterà a confronto la committenza immobiliare con l’architettura e l’ingegneria, attraverso la presentazione di casi di studio significativi, focalizzando gli aspetti impiantistici e dell’involucro come elementi sensibili di una progettazione sostenibile ed efficiente sotto il profilo economico.

LA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE ED ECONOMICA DEGLI EDIFICI AL CENTRO DEL PROCESSO

Il mercato in evoluzione, alla rincorsa di una domanda che evolve rapidamente e inverte abitudini immutate da decenni (proprietà vs locazione) è un altro dei segnali forti che stanno investendo l’edilizia, dopo un lungo periodo di crisi e che si interseca al tema trasversale della consapevolezza energetica: l’edilizia si posiziona al centro del tema ambientale, non fosse altro per il suo peso negli obiettivi di de-carbonizzazione delle nostre economie. 

PERCHÉ PARTECIPARE

Ai partecipanti del Convegno The Next Building che si terrà al Centro Congressi Cardinal Urbani, in via Visinoni, 4/c a Zelarino (VE), verrà offerta l’opportunità di conoscere esperienze significative, raccontate da testimonial autorevoli, coinvolgendo tecnologie e materiali diversi

Il Convegno vuole mettere in evidenza come il cambiamento socio economico investa profondamente le modalità di Progetto e del Costruire, mutando il processo e le tecnologie.

Questi sono solo alcuni dei temi che verranno trattati da autorevoli testimonial al prossimo Convegno The Next Building che si terrà a Zelarino Venezia il prossimo 5 aprile al Centro Congressi Cardinal Urbani. 

Quota di iscrizione: gratuita con registrazione obbligatoria su  www.thenextbuilding.it

Crediti formativi professionali
3 CFP per gli Ingegneri
4 CFP per gli Architetti

Data e Sede
5 aprile 2018 ore 13.00 (registrazione)
Centro Congressi Cardinal Urbani,
via Visinoni, 4/c Zelarino (VE)

Per iscriverti clicca qui

© Riproduzione riservata

Nuove procedure di edilizia privata
Giuseppe Sarubbi

Edizione: aprile 2018
Prezzo: € 39.00


PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa