Conto termico, dal GSE la nuova sezione sugli interventi incentivabili

11/07/2018

1.496 volte

In linea con il processo di semplificazione avviato, il GSE ha pubblicato una nuova sezione del sito relativa agli interventi incentivabili per il conto termico, nella quale sono riportate in forma semplificata, per singolo intervento, le istruzioni da seguire per compilare la richiesta di incentivo da parte di soggetti privati, imprese e Pubbliche Amministrazioni.

Nella sezione, oltre alle procedure per registrarsi all'Area Clienti del GSE e accedere all'applicazione web “Portaltermico", sono specificate, per singolo intervento, le informazioni preliminari di cui disporre per compilare la richiesta di incentivo (dati sull'immobile; informazioni pre/post intervento), la documentazione da allegare e il relativo estratto delle Regole Applicative.

Entrando nel dettaglio, la sezione riporta informazioni, differenziate a seconda della tipologia di soggetto che richiede l'incentivo (pubblica amministrazione o imprese/privati), relativamente a:

  • coibentazione
  • infissi
  • caldaie a condensazione
  • sistemi di schermatura e/o ombreggiamento
  • nzeb "edifici a energia quasi zero"
  • sistemi efficienti di illuminazione
  • building automation
  • pompe di calore
  • caldaie e stufe a biomasse
  • solare termico
  • scalda acqua a pompa di calore
  • impianti ibridi a pompa di calore

Per ogni tipologia di intervento è specificato:

  • come richiedere l'incentivo
  • le istruzioni da seguire (1. Registrati nell'area clienti del GSE - 2. Accedi al Portaltermico - 3. Compila e invia la richiesta di incentivo - 4. Le coibentazioni (1.a) nelle regole applicative - 5. Modulistica)
  • le risposte alle domande più frequenti (FAQ)

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa