Codice dei contratti: Sulla Gazzetta ufficiale la delibera ANAC sulla consultazione del mercato

09/07/2018

3.578 volte

Sulla Gazzetta ufficiale n. 155 del 6 luglio 2018 è stata pubblicata la Delibera ANAC 13 giugno 2018 recante “Regolamento per la definizione della disciplina della partecipazione ai procedimenti di regolazione dell’Autorità nazionale anticorruzione e di una metodologia di acquisizione e analisi quali-quantitativa dei dati rilevanti ai fini dell’analisi di impatto della regolazione (AIR) e della verifica dell’impatto della regolazione (VIR)”.

Il nuovo Regolamento che entrerà in vigore il 21 luglio 2018 sostituirà il Regolamento 24/10/2013 recante “Disciplina dell’analisi di impatto della regolamentazione (AIR) e della verifica di impatto della regolamentazione (VIR)” pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 278 del 27 novembre 2013 e il Regolamento recante “Disciplina della partecipazione ai procedimenti di regolazione dell’Autorità Nazionale Anticorruzione” pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 92 del 21 aprile 2015.

Ricordiamo che:

  • l’Autorità aveva sottoposto a consultazione sino al 30 gennaio 2018 un nuovo schema di Regolamento per la “definizione della disciplina della partecipazione a procedimenti di regolazione Anac e di una metodologia di acquisizione e analisi dati rilevanti per Air (analisi impatto della regolazione) e Vir (verifica impatto della regolazione)”;
  • sul nuovo Regolamento, predisposto a seguito dalla citata consultazione, si era pronunciato il Consiglio di Stato con parere n. 1435 del 31 maggio 2018 in cui i Giudici di Palazzo Spada avevano chiesto che venissero precisati i casi in cui l'ANAC (Autorità Nazionale AntiCorruzione) avrebbe potuto audire portatori di interessi anche prima della consultazione pubblica su un atto di soft law di propria competenza.

I 16 articoli del nuovo regolamento, nel rispetto di quanto chiesti dal Consiglio di Stato sono stati suddivisi nei seguenti tre titoli:

  • Titolo I (Partecipazione ai procedimenti di regolazione), che comprende gli articoli 1-7;
  • Titolo II (Analisi di impatto della regolazione(AIR) e Verifica di impatto della regolazione (VIR), che comprende gli articoli 8-15;
  • Titolo III (Disposizioni finali), che comprende l’art. 16.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata

PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa