Nuovo Concorso internazionale di progettazione: ATTRAVERSO San Cristoforo

08/01/2019

1.997 volte
Nuovo Concorso internazionale di progettazione: ATTRAVERSO San Cristoforo

Al via un il concorso internazionale di progettazione "ATTRAVERSO San Cristoforo", bandito dal Comune di Milano e M4 S.p.A., con procedura aperta, per la progettazione dell’Hub intermodale e della connessione ciclopedonale fra i quartieri Lorenteggio e Ronchetto sul Naviglio il cui oggetto è l'acquisizione di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica.

Il concorso, aperto agli Architetti e agli Ingegneri, è articolato in un unico grado in forma anonima. Utilizzato, ancora, il bando-tipo e piattaforma on-line #concorrimi dell’Ordine Architetti Milano.

Il concorso, disciplinato dal bando-tipo e piattaforma web concorrimi, intende individuare un progetto innovativo, ambientale e dalla forte identità architettonica in grado di collegare Lorenteggio e Ronchetto sul Naviglio, massimizzando così per entrambi i quartieri i benefici legati all’apertura della stazione San Cristoforo della M4. Scadenza invio proposte: 3.04.2019.

Questo nuovo concorso, che vede nuovamente insieme il Comune di Milano e Concorrimi - afferma Paolo Mazzoleni, presidente dell’Ordine Architetti Milano - è un ulteriore, importante passo nel difficile percorso di riportare il progetto e il merito al centro dei processi di rigenerazione della città, oggi sempre più articolati. Percorsi complessi, che però contribuiscono al miglioramento della qualità della vita, della mobilità e dell’ambiente cittadino, come recentemente testimoniato”.

Individuare un progetto innovativo, ambientale e dalla forte identità architettonica in grado di collegare Lorenteggio e Ronchetto sul Naviglio, massimizzando così per entrambi i quartieri i benefici legati all’apertura della stazione San Cristoforo della M4: con questo obiettivo il Comune di Milano e M4 S.p.A. lanciano il concorso internazionale di progettazione “ATTRA\VERSO San Cristoforo” .

Il bando, rivolto ad architetti ed ingegneri che potranno partecipare singolarmente o in gruppo, richiede di realizzare il progetto di fattibilità tecnica:

  • per la realizzazione della passerella ciclopedonale di collegamento tra i quartieri Lorenteggio e Ronchetto sul Naviglio, che si estenderà dal confine nord dell’area verde di Piazza Tirana all’hub intermodale Ronchetto. Il progetto dovrà comprendere tutte le rampe e i collegamenti verticali, il sistema di illuminazione e dei parapetti, l’ingresso al sottopasso della stazione M4 e la connessione pedonale tra questo e il piano campagna. Lo sviluppo progettuale dei livelli successivi sarà affidato dalla società concessionaria M4 Spa al vincitore del concorso.
  • per la realizzazione dell’hub intermodale nell’area situata tra via Lodovico il Moro e via Guido Martinelli.
  • per la realizzazione del collegamento ciclopedonale a raso tra via Martinelli e il confine sud della futura area di interscambio, a ridosso della viabilità di progetto Enna-Chiodi. Qualora venisse valutata la necessità di procedere con lo sviluppo progettuale dei livelli successivi dell’hub intermodale e della passerella ciclopedonale, l’incarico potrà essere affidato dal Comune al vincitore.

La proposta dovrà dimostrare la compatibilità tra i tempi di realizzazione della passerella e quelli per l’apertura della stazione metropolitana M4 di S. Cristoforo nel 2023, prevedendo quindi un massimo di 18 mesi di lavorazione.

Il costo complessivo delle opere è fissato in euro 13.947.000,00, di cui 12 milioni per la passerella ciclopedonale tra Lorenteggio e Ronchetto (importo che trova copertura nel quadro economico per la realizzazione della M4) e i restanti 1.947.000 euro per gli altri due interventi (a carico del Comune).

Calendario del concorso

Le principali scadenze della procedura del Concorso sono le seguenti:

  • 04.03.2019 ore 13:00:00
    Termine per la ricezione delle richieste di chiarimento;
  • 08.03.2019 ore 18:00:00
    Termine per la pubblicazione delle risposte alle richieste di chiarimento pervenute entro il 04.03.2019 ore 13:00:00;
  • 03.04.2019 ore 13:00:00
    Termine ultimo per la ricezione delle proposte ideative;
  • 04.04.2019 ore 11:00:00
    Prima seduta pubblica della Commissione giudicatrice, per la lettura o pubblicazione dei codici alfanumerici attribuiti dal sistema telematico alle diverse proposte.

Premi e rimborso spese

Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 40.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato secondo classificato è riconosciuto un premio di € 13.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Al concorrente risultato terzo classificato è riconosciuto un premio di € 10.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).
Ciascuno dei successivi 7 (sette) concorrenti riceverà un rimborso spese di € 5.000,00 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa