Ricostruzione post-sisma, Architetti Ancona: 'Snellire pratiche? Ottima notizia, aspettiamo i fatti'

22/01/2019

1.910 volte
Ricostruzione post-sisma, Architetti Ancona: 'Snellire pratiche? Ottima notizia, aspettiamo i fatti'

Accogliamo con favore le recenti affermazioni del Governo, che attraverso il ministro dei rapporti con il Parlamento Riccardo Fraccaro ha annunciato di voler semplificare le procedure per la ricostruzione post-sisma”. Lo ha affermato Donatella Maiolatesi, presidente dell’Ordine degli Architetti della provincia di Ancona.

In particolare - continua il Presidente Maiolatesi - il ministro ha annunciato la volontà di snellire le pratiche per presentare le domande relative agli immobili con danni lievi e ridurre i tempi necessari a svolgere le gare nell’ambito dell’edilizia pubblica. Sono misure che cittadini e professionisti aspettano da anni: quando si parla di ricostruzione siamo abituati ad ascoltare promesse e proclami che, puntualmente, vengono smentiti dai fatti. La nostra speranza è che la dichiarazione d’intenti di Fraccaro venga seguita da concrete misure da parte di Governo e Parlamento. Da parte nostra c’è e ci sarà la massima collaborazione".

Un altro nodo cruciale è quello del personale negli uffici di ricostruzione che il Governo annuncia di voler potenziare - conclude Maiolatesi - voglio ricordare che il 7 gennaio, quando gli uffici hanno riaperto dopo le feste natalizie, agli sportelli c’erano solo 75 impiegati su 180. Questo è dovuto alle lungaggini sui rinnovi dei contratti del personale distaccato da Fintecna e Invitalia. Dobbiamo prendere atto che la ricostruzione nel centro Italia, e nelle Marche in particolare, durerà anni. Che senso ha rinnovare i contratti del personale tecnico per 6 mesi di volta in volta? È dannoso per i cittadini che, in questi professionisti, devono vedere dei punti di riferimento anziché delle meteore”.

A cura di Ufficio stampa Ordine degli Architetti della Provincia di Ancona

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa