Montaggio di un telaio e di una porta filo muro

05/03/2019

2.175 volte

Le porte filo muro necessitano l’installazione di un proprio controtelaio, appositamente pensato per evitare il successivo montaggio di stipiti e coprifili, componenti che sono generalmente in legno o della stessa essenza della porta e le fanno da cornice.

Il montaggio di una porta filo muro si suddivide in due fasi: l’installazione del telaio e il montaggio del pannello porta vero e proprio. Il telaio ECLISSE Syntesis Line battente è unico sia per le pareti in intonaco, sia per le pareti in cartongesso con alcune differenze nella fase di installazione.

Installazione telaio - pareti in intonaco

Estrarre il telaio dall’imballaggio e posizionarlo in corrispondenza del foro. Evidenziare dove andranno posizionate le zanche tracciando un segno sul telaio e in corrispondenza della porzione del mattone da abbattere. Fissare le 6 zanche sul telaio (3 per lato) e abbattere con un martello le porzioni di mattone forato più esterne.

Mettere il telaio in corrispondenza del foro prestando attenzione al lato del filo muro e fissare temporaneamente la posizione con dei cunei di legno. Verificare accuratamente la corretta messa in bolla del telaio. A questo punto piegare le zanche in modo tale da inserirle all’interno dei fori realizzati sul mattone e bloccarle tramite malta.

Intonacare con la prima mano la parete. Una volta ultimata la fase di asciugatura costruire l’angolo interno che risulterà essere quello opposto al lato filo muro. Per fare questo utilizzare degli appositi paraspigoli. Procedere con l’intonacatura della parete (con una malta ottenuta con una sabbia a grana media). Una volta terminata l’asciugatura, rimuovere i distanziatori in OSB 3 e completare la parete con la rasatura finale.

Installazione telaio - pareti cartongesso (doppia lastra)

Una volta estratto il telaio dall’imballaggio, posizionarlo in corrispondenza del foro predisposto con orditura rinforzata o massello di legno. Posizionare la prima lastra in cartongesso facendo sempre attenzione al lato a filo muro. Posizionare il telaio in modo da riuscire a calcolare lo spessore della lastra rimanente. Verificare la corretta messa in bolla e fissare il telaio tramite gli appositi fori e rimuovere i distanziatori in OSB 3.

Applicare la seconda lastra di cartongesso. Procedere con il completamento della parete interna e della spalletta dello spessore de muro. Fissare i para spigoli interni. Si consiglia in questa fase l’applicazione di una rete per stuccatura lungo tutto il perimetro. Procedere con la stuccatura e la finitura della parete. Rimuovere le protezioni dal telaio lungo il perimetro e procedere con la pittura del telaio.

Montaggio pannello porta filo muro

Sballare la porta e aprire la scatola degli accessori. Una volta verificata l’integrità del pannello porta, inserire il blocco serratura e fissarla con le viti. Procedere con l’inserimento e il fissaggio delle cerniere prestando attenzione al verso delle cerniere. Installare la guarnizione lungo tutto il perimetro della porta. A questo punto, fissare il riscontro della serratura nel telaio. Installare la porta fissando le cerniere sul telaio. Il pannello porta si può regolare lungo i tre assi intervenendo sulle cerniere. Una volta completata la regolazione, applicare i copri cerniera. Procedere infine con la pittura della porta (se questa è nella finitura grezza con primer) per rifornirla come la parete e applicare infine la maniglia.

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa