Disponibile la nuova versione di IperSpace BIM, suite completa per il calcolo strutturale

30/04/2019

1.433 volte

La Soft.Lab comunica il rilascio della versione 2 di IperSpace BIM. Il software di calcolo strutturale agli elementi finiti per strutture in cemento armato, acciaio, legno e muratura, si presenta con molte features e miglioramenti alla luce delle novità normative degli ultimi mesi. L’aggiornamento alla Circolare applicativa NTC 2018, il nuovo modulo solai, l’FRP per le murature sono alcune delle implementazioni per offrire il meglio dell’ingegneria strutturale ai tecnici italiani.

Le principali novità di questa versione sono:

  • possibilità di disassare i muri parallelamente all'asse z locale;
  • implementazione di un nuovo modulo per il calcolo, disegno e verifica dei solai;
  • introdotto archivio di travetti prefabbricati dei produttori SIAI e FBM;
  • introdotti i rinforzi in FRP per gli elementi in muratura;
  • implementato il SismaBonus secondo il metodo semplificato in aggiunta al già presente metodo convenzionale;
  • implementato l'archivio delle sezioni prodotte da ProfilUmbra;
  • introdotto il collegamento con il software Kipendoff per la verifica e il disegno dei nodi in legno (occorre possedere anche il modulo prodotto da Kipendoff);
  • implementato il collegamento con il software Idea StatiCa Connection per la verifica e il disegno dei nodi in acciaio (occorre possedere anche il modulo prodotto da Idea StatiCa);
  • introdotta la possibilità di applicare il carico vento in automatico come area di carico;
  • implementati i diagrammi delle sollecitazioni in mezzeria per i setti murari;
  • aggiunta la possibilità di valutare gli spostamenti per gli impalcati anche per le murature;
  • aggiunta la possibilità di numerazione dei muri di inSIDE;
  • introdotti gli elementi esistenti per il legno;
  • introdotte nuove classi per il legno;
  • introdotta la possibilità di visualizzare i riferimenti locali per gli elementi;
  • inserito, nelle proprietà degli elementi, pulsante per azzerare direttamente le traslazioni;
  • corretto il problema sul mancato rendering solido dei nodi in acciaio;
  • corretto il disegno sulle travi molto alte;
  • corretto il problema di loop per i plinti a bicchiere in caso di verifica non soddisfatta;
  • introdotto il fattore di comportamento elastico, nel caso di spettro SLO.

IperSpace BIM è disponibile nelle versioni Licenziata, Time Edition e Personal Edition (gratuita ad uso non professionale). È compatibile per le piattaforme Windows 64 bit e Mac OS 64 bit.

Per maggiori informazioni visita il sito www.soft.lab.it, scrivi a info@soft.lab.itoppure chiama allo 0824874392

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa