Edilizia Scolastica e Mutui BEI, in Gazzetta il Decreto che riassegna 172 milioni di euro

09/04/2019

2.573 volte

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 80 del 4 aprile 2019 il Decreto Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della ricerca 3 gennaio 2019, n. 2 recante "Finanziamento di interventi di messa in sicurezza di edifici scolastici a valere sulle economie dei mutui BEI 2015".

Con il decreto vengono assegnati oltre 172 milioni di euro (€ 172.708.620,16 per l'esattezza) agli enti locali per gli interventi ivi indicati di messa in sicurezza di edifici scolastici. Le risorse sono prese dal volume delle economie complessive accertate con riferimento all'autorizzazione alla stipula dei mutui di cui al decreto del Ministro dell'istruzione 1 settembre 2015, n. 640.

L'elenco degli enti locali beneficiari del finanziamento è indicato all'interno dell'allegato al decreto. Tali enti sono autorizzati ad avviare e/o a completare gli interventi di messa in sicurezza degli edifici scolastici ivi contenuti, provvedendo alla proposta di aggiudicazione degli stessi interventi entro e non oltre l'1 ottobre 2019, pena la decadenza dal finanziamento. Gli enti autorizzati sono tenuti a completare e rendicontare i lavori entro e non oltre il 15 ottobre 2020.

Di seguito l'elenco dei contributi per Regione:

Regione
Importo di finanziamento
richiesto (Euro)
Abruzzo
5.798.947,38
Basilicata
3.915.405,85
Calabria
358.553,83
Campania
15.215.018,94
Emilia Romagna
9.608.046,88
Friuli Venezia Giulia
3.103.357,08
Lazio
10.955.312,43
Liguria
8.085.048,20
Lombardia
29.159.498,83
Marche
5.321.472,92
Molise
725.000,00
Piemonte
10.470.075,24
Puglia
9.143.991,01
Sardegna
5.000.000,00
Sicilia
14.114.291,61
Toscana
9.381.457,78
Umbria
4.806.949,00
Valle d'Aosta
6.651.473,00
Veneto
12.943.039,76

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa