Progettazione di opere prioritarie Stanziati 80 milioni

20/08/2019

1.613 volte

Sono stati pubblicati dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti:

  • il decreto direttoriale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti n. 7712 dell’8 agosto 2019 con cui è stata approvata e resa esecutiva la Convenzione tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti-Dipartimento per le infrastrutture, i sistemi informativi e statistici-Direzione Generale per l’edilizia statale e gli interventi speciali Div IV e Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. sottoscritta in data 5 agosto 2019 prot. n. 7667 disciplinante tutte le attività di supporto e assistenza tecnica connesse esclusivamente all’utilizzo delle risorse del Fondo di cui all’articolo 17-quater, comma 4, del DL 148/2017;
  • il decreto direttoriale del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti n. 8060 dell’8 agosto 2019 con cui sono state disciplinate le modalità e i termini della presentazione delle proposte, le modalità di monitoraggioe le modalità di erogazione e revoca delle risorse di cui al decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti n. 171 del 10 maggio 2019.

Ricordiamo che, in riferimento al citato Fondo, il MIT stesso aveva già emanato il decreto n. 171 del 10 maggio 2019 recante i criteri di distribuzione delle risorse e la ripartizione delle stesse.

Il provvedimento, a beneficio di Comuni, Città metropolitane, Province e Autorità Portuali è destinato a finanziare la progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari, nonché la project review di infrastrutture già finanziate.

Le risorse sono destinate alla progettazione di fattibilità di infrastrutture e insediamenti prioritari per lo sviluppo del Paese, alla project review delle infrastrutture già finanziate ed alla predisposizione dei PUMS e dei PSM ed alla progettazione di opere portuali e piani strategici, così come definito nel Decreto Ministeriale  n. 171 del 10 maggio 2019.

Il totale delle risorse verrà così ripartito:

  • 21.343.000 di euro per le Autorità di sistema portuale;
  • 20.631.000 di euro per le Città metropolitane;
  • 21.343.000 di euro per i Comuni capoluogo di Città Metropolitane;
  • 16.363.000 di euro per i Comuni capoluogo di Regione o di Provincia autonoma e i Comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti.

L’accesso al finanziamento avviene mediante l’invio della proposta all’indirizzo PEC: fondoprog.iip@pec.mit.gov.it, a partire dal giorno 10/08/2019 e fino alle ore 14.00 del giorno 07/11/2019 (novantesimo giorno dalla data successiva alla pubblicazione del presente decreto).

Le proposte devono essere presentate utilizzando gli allegati al Decreto Direttoriale n.8060 dell’ 8/8/2019 e secondo le modalità in esso indicate

Il decreto direttoriale n. 8060 è, poi, completato dai seguenti allegati:

  • Allegato 1 - Proposta di ammissione al finanziamento statale di piani/progetti/project review;
  • Allegato 2 - Elenco di piani/progetti/project review;
  • Allegato 3 - Informazioni di dettaglio relative al Piano/Progetto/Project Review;
  • Allegato 4 - Richiesta di utilizzo delle economie derivanti da piani/progetti/project review;
  • Allegato 5 -  Prospetti contenenti le informazioni riguardanti le economie e relativo utilizzo;
  • Allegato 6 - Informazioni di dettaglio relative al Piano/Progetto/Project Review;
  • Allegato 7 - Rendicontazione delle spese sostenute.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa