Nuovo #Concorrimi per la rigenerazione di Piazza della Pieve a San Donato Milanese (MI)

13/11/2019

987 volte

Il Comune di San Donato Milanese (MI) ha bandito sulla piattaforma web e bando tipo #concorrimi dell’Ordine Architetti Milano un concorso di progettazione internazionale a un singolo grado per la riqualificazione e rifunzionalizzazione di Piazza della Pieve e le sue connessioni con la città, il cui oggetto è l'acquisizione di un progetto con livello di approfondimento pari a quello di un progetto di fattibilità tecnica ed economica.

L’altro ambito di intervento previsto è relativo all’indicazione ideativa di nuove modalità di fruizione e connessione territoriale della piazza, per riportarla al centro della città, restituendo ai sandonatesi un luogo di vita, incontro e socialità.

In coerenza con le Linee guida di indirizzo della Variante al PGT, il bando mira a migliorare la qualità dello spazio pubblico e a valorizzarlo, facendone punto di riferimento della coesione sociale potenziandone il sistema delle aree verdi, sportive e culturali. Questa visione è il frutto di un percorso partecipativo che ha coinvolto gli stakeholder che gravitano attorno all’area di intervento, dalla parrocchia alla associazioni (professionali, imprenditoriali, sociali).

Il concorso, aperto ad Architetti e Ingegneri, è articolato in un unico grado in forma anonima. Per garantire anonimato e condizioni uniformi di partecipazione le procedure del concorso e il rapporto fra Ente banditore e concorrente avverranno esclusivamente per via telematica attraverso la piattaforma #Concorrimi dell’Ordine Architetti Milano.

Il 44° #concorrimi - commentano dall’Ordine Architetti Milano - ancora una volta s’innesta come passo conclusivo in un percorso virtuoso di un’amministrazione pubblica che intende concretizzare progetti e visioni di rigenerazione urbana. Nello specifico, nel processo di variante del PGT e in piena coerenza con esso, il Comune intende restituire alla città un suo fulcro storico”.

CALENDARIO DEL CONCORSO

Le principali scadenze della procedura del Concorso sono le seguenti:

  • 06.12.2019 ore 12:00:00
    Termine per la ricezione delle richieste di chiarimento;
  • 13.12.2019 ore 12:00:00
    Termine per la pubblicazione delle risposte alle richieste di chiarimento pervenute entro il 06.12.2019 ore 12:00:00;
  • 24.01.2020 ore 12:00:00
    Termine ultimo per la ricezione delle proposte progettuali.

PREMI E RIMBORSO SPESE

Il vincitore del concorso riceverà un premio di € 6.000 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

Ai concorrenti risultati secondo e terzo classificato è riconosciuto un premio rispettivamente di € 2.000 e € 1.000 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

Ciascuno dei successivi 2 (due) concorrenti riceverà un rimborso spese di € 500 (al lordo di IVA e ogni altro onere di legge).

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa