ANAC: in Gazzetta il nuovo regolamento sull'esercizio del potere sanzionatorio

12/11/2019

1.747 volte

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 262 dell'8 novembre 2019 il Comunicato dell'Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) relativo al nuovo Regolamento sull'esercizio del potere sanzionatorio ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016 (c.d. Codice dei contratti).

Il Comunicato ufficializza la deliberazione ANAC n. 920 del 26 ottobre 2019 con la quale viene approvat il nuovo regolamento unico che sostituisce il precedente in materia di esercizio del potere sanzionatorio da parte dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di cui all'art 8, comma 4, del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163, così come modificato con delibera n. 164 del 27 febbraio 2019 (leggi articolo).

Ricordiamo che il nuovo Regolamento era stato posto in consultazione a maggio scorso con contributi fino al 15 giugno 2019, al fine di acquisire, da parte di tutti i soggetti interessati, ogni ulteriore osservazione ed elemento utile per la definizione ultima del documento.

Il nuovo Regolamento è composto dai seguenti articoli:

  • Art. 1 (Definizioni)
  • Art. 2 (Oggetto)
  • Art. 3 (Violazione degli obblighi informativi e di comunicazione verso l’Autorità)
  • Art. 4 (Falsa dichiarazione o esibizione di documenti non veritieri)
  • Art. 5 (Violazione degli obblighi informativi da parte delle imprese qualificate nei confronti delle S.O.A.)
  • Art. 6 (Violazione da parte delle S.O.A.)
  • Art. 7 (Diritto di accesso)
  • Art. 8 (Responsabile del procedimento)
  • Art. 9 (Comunicazioni)
  • Art. 10 (Segnalazioni)
  • Art. 11 (Fase pre-istruttoria)
  • Art. 12 (Archiviazioni)
  • Art. 13 (Contestazione dell’addebito)
  • Art. 14 (Fase istruttoria)
  • Art. 15 (Audizioni)
  • Art. 16 (Sospensione dei termini del procedimento)
  • Art. 17 (Comunicazione di risultanze istruttorie)
  • Art. 18 (Conclusione del procedimento)
  • Art. 19 (Conclusione del procedimento per falsa dichiarazione alle S.O.A.)
  • Art. 20 (Conclusione del procedimento nei confronti delle S.O.A.)
  • Art. 21 (Criteri per la quantificazione delle sanzioni)
  • Art. 22 (Disciplina transitoria)
  • Art. 23 (Entrata in vigore e abrogazioni)

In allegato il nuovo Regolamento dell'Autorità.

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



PARTECIPA ALLA DISCUSSIONE

Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa