Attestato di prestazione energetica (APE), Masciopinto: ‘Un incontro di notevole importanza per il lavoro dei professionisti’

16/02/2020

1.594 volte
Attestato di prestazione energetica (APE), Masciopinto: ‘Un incontro di notevole importanza per il lavoro dei professionisti’

Si terrà il prossimo 19 febbraio a Bari, in Fiera del Levante al Padiglione 152 – Sala1 a partire dalle ore 15.00, l’incontro promosso dalla Regione Puglia, su richiesta dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bari, dedicato alle novità introdotte dal nuovo portale regionale dedicato alla trasmissione dei dati per gli attestati di prestazioni energetiche. All’iniziativa parteciperanno anche i tecnici dell’Enea e gli altri ordini professionali della Puglia, ingegneri ma non solo.

A presentare l’incontro è il Presidente degli Ingegneri di Bari, Roberto Masciopinto: “Si tratta di un incontro di notevole importanza per il lavoro dei professionisti e per questo ringrazio l’Assessore Borraccino per l’attenzione. Dal prossimo 20 febbraio, infatti, sarà obbligatoria la trasmissione dei dati per le attestazioni di prestazioni energetiche attraverso il portale “APE Puglia”. Tuttavia, abbiamo riscontrato tra i colleghi la necessità di fare chiarezza su alcuni aspetti, sia in termini di iscrizione al portale che per quel che concerne elementi procedurali della trasmissione dei dati. Ecco perché si è reso necessario un incontro dal vivo con Regione Puglia ed Enea, nostri naturali interlocutori”.

Ci rendiamo conto – prosegue Masciopinto – che siamo all’inizio di un graduale processo di digitalizzazione e che, come tale, abbia bisogno dei suoi tempi per migliorare quotidianamente. Inutile aggiungere quanto gli ingegneri siano in prima linea quando si tratti di innovazione tecnologica e, nel caso specifico, Oiba non farà mai mancare il suo supporto in tal senso”.

Conclude il Presidente degli Ingegneri di Bari: “Scopo dell’iniziativa di mercoledì è avviare un percorso di confronto con gli organi competenti affinché i tecnici possano ascoltare e chiarire i propri dubbi e, al contempo, fornire i suggerimenti che, come sempre, derivano dal lavoro sul campo tutti i giorni al servizio dei cittadini committenti”.

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa