Emergenza Coronavirus COVID-19; Pubblicato il DPCM 28/03/2020 relativo al Fondo di solidarietà comunale 2020

31/03/2020

4.154 volte
Emergenza Coronavirus COVID-19; Pubblicato il DPCM 28/03/2020 relativo al Fondo di solidarietà comunale 2020

Sulla Gazzetta ufficiale n. 83 del 29 marzo 2020 è stato pubblicato il Decreto del Presidente del Consiglio 28 marzo 2020 recante “Criteri di formazione e di riparto del Fondo di solidarietà comunale 2020”.

Conferenza stampa 28/03/2020

"Ho appena firmato un Dpcm che dispone 4,3 miliardi a valere sul fondo di solidarietà dei Comuni". Lo aveva annunciato il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte parlando delle misure per fare fronte all'emergenza Coronavirus in una conferenza stampa con il ministro dell’Economia e Finanze Roberto Gualtieri e il presidente dell'Anci Antonio Decaro il 28 febbraio.

Fondo di solidarietà comunale

Il Fondo di solidarietà comunale costituisce il fondo per il finanziamento dei comuni anche con finalità di perequazione, alimentato con una quota del gettito IMU di spettanza dei comuni stessi.

Erogazione in due rate entro maggio e ottobre

Per l’anno 2020, il Ministero dell’interno, Direzione Centrale della finanza locale, provvede a erogare a ciascun comune quanto attribuito a titolo di Fondo di solidarietà comunale in base all’art. 8, al netto delle detrazioni di cui all’art. 9, in due rate da corrispondere entro i mesi di maggio e ottobre 2020, di cui la prima pari al 66 per cento, comunque nei limiti della disponibilità di cassa del capitolo 1365, relativo al Fondo di solidarietà comunale, iscritto nello stato di previsione del Ministero dell’interno.

In allegato il testo del dPCM 28 marzo 2020.

Segui lo Speciale Coronavirus COVID-19 e resta sempre aggiornato

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa