Milleproroghe 2020: Pubblicata sulla G.U. la legge di conversione ed il decreto-legge coordinato

01/03/2020

13.629 volte
Milleproroghe 2020: Pubblicata sulla G.U. la legge di conversione ed il decreto-legge coordinato

Sono da oggi in vigore le modifiche introdotte dalla legge 28 febbraio 2020, n. 8 nel Decreto-legge 30 dicembre 2019, n. 162 (cosiddetto milleproroghe 2020). Sia le legge di conversione che il decreto-legge coordinato con la legge di conversione sono state pubblicate sul supplemento ordinario n. 10 alla Gazzetta ufficiale n. 51 del 29 febbraio 2020.

Con le modifiche introdotte dalla legge di conversione il testo del provvedimento originariamente previsto in 44 articoli lievita superando gli 80 articoli ma c’è, anche da aggiungere che in parecchi articoli di quelli rimasti con la numerazione orginaria sono lievitati i commi e valga per tutti l’esempio dell’articolo 1 che, originariamente, previsto con 10 commi è passato a 35; con il comma 10 in cui sono aggiunti ben 16 commi dal 10-bis al 10-septiesdecies con una numerazione ai più astrusa.

Quello che più preoccupa sono due fatti di estrama importanza e precisamente:

  • l’eterogeneità dei provvedimenti interiti all’interno di un articolato di oltre 80 articoli che contiene di tutto e di più;
  • il mancato intervento delle due assemblee parlamentari di Camera e Senato nella dfinizione del testo della legge di conversione per il semplice fatto che nessuna delle due ha potuto esprimere le proprie opinioni proponendo emendamenti in quanto il provvedimento predisposto dal Governo è stato approvato con voto di ficìducia in entrambi i rami del Parlamento.

La dettagliata analisi sui alcuni dei molteplici interventi adottati sarà oggetto di alcuni articoli che pubblicheremo nel corso della prossima settimana.

In allegato il testo della legge 28 febbraio 2020, n. 8 di conversione del decreto-legge 30 dicembre 2019. N. 162.

Intanto a tutti l’augurio di una Buona domenica

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa