Emergenza Covid-19: Test per chi arriva da Parigi e altre aree della Francia

22/09/2020

4.161 volte
Emergenza Covid-19: Test per chi arriva da Parigi e altre aree della Francia

Sulla Gazzetta ufficiale n. 234 del 21 settembre è stata pubblicata l’Ordinanza del Ministero della salute 21 settembre 2020 recante “Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”.

Nuove misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria

Con la citata Odinanza, considerato l’evolversi della situazione epidemiologica a livello internazionale e il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia da COVID-19 e ritenuto, nelle more dell’adozione di un successivo decreto del Presidente del Consiglio dei ministri, di disporre misure urgenti per la limitazione della diffusione della pandemia sul territorio nazionale, sono state disposte nuove misure urgenti di contenimento e gestione dell’emergenza sanitaria.

Test molecolare o antigenico obbligatorio

Nel dettaglio con l’Ordinanza è stato disposto il test molecolare o antigenico obbligatorio per chi arriva da Parigi e altre aree della Francia ed in particolare per coloro che arrivano dalle seguenti regioni della Francia: Alvernia-Rodano-Alpi, Corsica, Hauts-de-France, Île-de-France, Nuova Aquitania, Occitania, Provenza-Alpi-Costa azzurra.

Dichiarazione del Ministro Speranza

Dopo la firma dell’Ordinanza il Ministro della salute Roberto Speranza ha dichiarato: “Ho firmato una nuova ordinanza che estende l’obbligo di test molecolare o antigenico ai cittadini provenienti da Parigi e altre aree della Francia con significativa circolazione del virus. I dati europei non possono essere sottovalutati. L’Italia oggi sta meglio di altri Paesi, ma serve ancora grande prudenza per non vanificare i sacrifici fatti finora

In allegato l’Ordinanza 21 settembre 2020.

Accedi allo Speciale Coronavirus Covid-19 e resta sempre aggiornato

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata



Esprimo il consenso al trattamento dei dati personali ai sensi della normativa vigente e secondo le finalità illustrate nell'informativa