Coronavirus Covid-19: dal 13 dicembre Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte in area gialla e Abruzzo in area arancione

Cambia dal 13 dicembre la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle aree gialla, arancione e rossa

12/12/2020
Coronavirus Covid-19: dal 13 dicembre Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte in area gialla e Abruzzo in area arancione

Il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato una nuova Ordinanza sulla base dei dati della Cabina di Regia (DM 30 aprile 2020) che si è tenuta l'11 dicembre. Dopo la firma, l'Ordinanza 11 dicembre 2020 del Ministero della salute recante "Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Modifica della classificazione delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte" è stata pubblicata sulla Gazzetta ufficiale n. 308 del 12 dicembre 2020 ed entra in vigore domani 13 dicembre.

Ordinanza ed aree gialla, arancione e rossa

L'Ordinanza, che sarà in vigore dal 13 dicembre prossimo, dispone:

  • l’area gialla per le Regioni Basilicata, Calabria, Lombardia e Piemonte;
  • l’area arancione per la Regione Abruzzo.

Il balletto della Regione Abruzzo

Rocordiamo che con Ordinanza 6 dicembre 2020, n. 106 la Regione Abruzzo aveva deciso, autonomamente di transitare dall'area rossa all'area arancione dall'8 dicembre ma il Governo non aveva preso bene questa scelta autonoma ed a seguito di ricorso al Tar de l'Aquila ha ottenuto, con decreto n. 241 dell'11 dicembre 2020, la sospensione dell'Ordinanza regionale.

In pratica, quindi:

  • sino all'6 dicembre la Regione Abruzzo si trovava in area rossa:
  • dal 7 all'11 dicembre è transitata in area arancione con l'Ordinanza 6/12/2020, n. 106;
  • il 12 dicembre torna in area arancione a seguito del Decreto del Tar 11/12/2020, n. 241;
  • dal 13 dicembre transita nuovamente in area arancione con Ordinanza 11/12/2020 del Ministero della salute.

La situazione dal 13/12 con aree gialle ed arancioni senza nessuna area rossa

Complessivamente, quindi, la ripartizione delle Regioni e Province Autonome nelle aree gialla, arancione e rossa da domani domenica 13 dicembre sarà la seguente:

  • area gialla: Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Provincia autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Sicilia, Umbria, Veneto 
  • area arancione: Abruzzo, Campania, Provincia Autonoma di Bolzano, Toscana, Valle d’Aosta
  • area rossa: (nessuna Regione).

Accedi allo Speciale Coronavirus Covid-19

 

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

CONTINUA A LEGGERE

Documenti Allegati

Ordinanza 11/12/2020