Ultime notizie Coronavirus: i ristori per il trasporto scolastico

In Gazzetta Ufficiale il Decreto con le misure per ristorare le imprese esercenti servizi di trasporto scolastico delle perdite di fatturato

11/01/2021
Ultime notizie Coronavirus: i ristori per il trasporto scolastico

Sulla Gazzetta ufficiale n. 4 del 4 gennaio 2021 è stato pubblicato il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Traporti 4 dicembre 2020 recante “Misure per ristorare le imprese esercenti servizi di trasporto scolastico delle perdite di fatturato derivanti dall’emergenza epidemiologica COVID-19”.

Riparto del contributo pari a 20 milioni

Il decreto dà attuazione alle misure previste all’art. 229, comma 2 del decreto-legge 19 maggio 2020, n. 34, (cosiddetto”decreto rilancio”) convertito dalla legge 17 luglio 2020, n. 77 ed è relativo al riparto del contributo pari a 20 milioni destinato direttamente ai Comuni per il  ristoro alle imprese esercenti il servizio di trasporto scolastico delle perdite economiche dovute all’emergenza Covid-19 nell’anno scolastico 2019/2020.

Procedimento per la raccolta dei dati

I Comuni  interessati al contributo devono raccogliere i dati presso ciascuna impresa esercente i servizi di trasporto sul proprio territorio e  inviare, entro il 3 febbraio 2021 all’indirizzo dg.ts@pec.mit.gov.it , l’apposita richiesta di finanziamento unitamente alla Tabella contenente il “Riepilogo contributi ammissibili” allegati, entrambi al decreto stesso sottoscritti con firma digitale dal legale rappresentante dell’ente o di un suo delegato. L’Anci (Associazione Nazionale Comuni Italiani) ha, anche, predisposto la citata Tabella in formato excel facilmente compilabile.
Entro i successivi 20 giorni dalla scadenza del termine per la presentazione delle domande, sentita l’Anci, saranno individuati con decreto direttoriale Mit i Comuni beneficiari e gli importi spettanti.

Accedi allo Speciale Coronavirus Covid-19

A cura di Redazione LavoriPubblici.it

© Riproduzione riservata